HOME

/

FISCO

/

AGEVOLAZIONI COVID-19

/

CREDITO D'IMPOSTA PER LA RICERCA NEL DESTINAZIONE ITALIA

Credito d'imposta per la ricerca nel Destinazione Italia

Definitiva la norma sugli sgravi fiscali pari al 50% delle spese per ricerca e sviluppo per le imprese sotto i 500 milioni di fatturato

Con la conversione in legge del decreto "Destinazione Italia" avvenuta il 19 febbraio scorso, è operativo il credito di imposta per le spese relative ad attività di  ricerca e sviluppo con un tetto massimo di 2,5 milioni  per ogni utilizzatore  . Sono interessate le imprese, i consorzi e le reti  di imprese con fatturato fino a 500milioni di euro, con qualsiasi forma giuridica e regime contabile.La norma prevede che il 50% degli incrementi annuali di spesa (con una franchigia di 50mila euro),   per attivita di ricerca e sviluppo, tra cui quelle per lavori sperimentali o teorici, collaborazioni con enti di ricerca, collaudi, spese di personale, ammortamento dei beni utilizzati sia esente da imposte. Le domande per lo sgravio andranno inviate in via telematica Si attende un decreto attuativo ministeriale con tutte le modalità  anche per il controllo successivo dell'utilizzo effettuato dalle imprese.

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19 DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES DETERMINAZIONE IMPOSTA IRES

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE · 09/05/2022 Bonus tessile e moda rimanenze: dal 10 maggio le domande

Bonus tessile e moda rimanenze: le Entrate aggiornano il modello per le istanze e le istruzioni per il periodo d'imposta 2021. Gli invii dal 10 maggio al 10 giugno

Bonus tessile e moda rimanenze: dal 10 maggio le domande

Bonus tessile e moda rimanenze: le Entrate aggiornano il modello per le istanze e le istruzioni per il periodo d'imposta 2021. Gli invii dal 10 maggio al 10 giugno

Fondo perduto commercio al dettaglio: da oggi 3 maggio via alle domande

Dal 3 al 24 maggio via alle istanze di fondo perduto commercio al dettaglio: i codici ATECO a cui spetta e un riepilogo delle regole

Decreto cessazione stato di emergenza Covid-19: il testo con le regole dal 1° aprile

Dal 31 marzo 2022 superamento dello stato di emergenza Covid-19. Ecco il testo del ddl di conversione del DL 24/2022 con le regole previste a partire dal 1° aprile

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.