IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 24/09/2013

Ex minimi, accorgimenti per la compilazione degli studi di settore

I contribuenti che sono fuoriusciti dal regime dei minimi e che esercitino un'attività economica soggetta agli studi di settore, devono prestare attenzione nel compilare il relativo modello

Commenta Stampa

I contribuenti che sono fuoriusciti dal regime dei minimi, assorbito, a partire dal periodo d'imposta 2012, dal regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità, e che esercitino, come attività prevalente, un'attività economica per la quale è prevista l'applicazione degli studi di settore, devono prestare attenzione nel compilare il relativo modello. Il regime dei "minimi" prevede, infatti, che i ricavi, i compensi e le spese sostenute, che hanno già concorso a formare il reddito durante il periodo in cui si era "minimi", non assumono rilevanza nella determinazione del reddito dei periodi di imposta successivi sottoposti al regime ordinario, anche se di competenza di tali periodi. Al contrario, quei componenti che, pur di competenza del periodo soggetto al regime dei "minimi", non hanno concorso a formare il reddito imponibile del periodo stesso, assumono rilevanza nei periodi di imposta successivi nel corso dei quali si verificano i presupposti.

Ti potrebbe interessare

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigi Luigi - 26/09/2013
le istruzioni generali degli studi di settore sembrano dire che anche io PROFESSIONISTA minimo sino 31.12.2011 devo riportare in G14 un bene acquistato nel 2011 senza l'iva nel punto 4.2 nel periodo d’imposta in corso alla data del 31 dicembre 2011 o precedenti, hanno cessato di avvalersi del regime dei contribuenti “minimi”, previsto dai commi da 96 a 117 dell’articolo 1 della legge 24 dicembre 2007, n. 244, devono fornire alcuni dati contabili, da indicare nei quadri F, G, X e T senza tenere conto degli effetti derivanti dal principio di cassa, applicato nei periodi di imposta precedenti e correlato al citato regime. Per l'esempio concreto per cortesia GUARDA le istruzioni a pagina sei perchè qui go problema a fare il copia incolla
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigia Lumia Luigia Lumia - 25/09/2013
Bisogna riferirsi sempre al costo dedotto, quindi va indicato l'intero costo compresivo dell'Iva.
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigi Luigi - 25/09/2013
Grazie. E sulla domanda n. 1 quale è la tua opinione?
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigia Lumia Luigia Lumia - 24/09/2013
La fonte è Fisco oggi che è la rivista telematica dell'agenzia delle entrate. L'articolo completo puo' leggerlo a questo link [Compilazione degli studi di settore per i contribuenti ex minimi](http://www.fiscooggi.it/analisi-e-commenti/articolo/compilazione-degli-studi-settore-contribuenti-ex-minimi)
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigi Luigi - 25/09/2013
Grazie per l'info. L'articolo è molto esaustivo. Ho un paio di dubbi. 1) Se lavoratore autonomo minimo sino al 31.12.2011 ha acquistato durante il perido in cui era minimo solo beni mobili strumentale di max € 100 cadauno deve ugualmente barrare VO1! 2) in G14 si mette il valore dei beni strumentali acquistati quando si era minimi con l'intero costo (imponibile + iva) o solo con l'imponibile?
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigi Luigi - 24/09/2013
Quale è la fonte della suddetta notizia. In termini pratici in cosa si traduce per un professionista. Ad esempio i beni strumentali acquistati durante il periodo in cui si era minimi vanno inseriti nel punto G14?
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE