IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 25/07/2013

Valore normale anche per il transfer pricing interno

La Cassazione, in contrasto con un'altra recente sentenza, ha affermato l'applicabilità della regola del valore normale anche per le transazioni tra aziende con sede in Italia

Commenta Stampa

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 17955 depositata ieri 24 luglio, ha affermato che la regola del valore normale può trovare applicazione anche per le transazioni infragruppo tra aziende collocate all'interno del territorio nazionale (transfer pricing interno). Con tale pronuncia, la Cassazione entra in contraddizione con una recente pronuncia della stessa Corte, sentenza n. 23551 depositata il 20.12.2012, nella quale aveva affermato che la regola del valore normale non si applica per le transazioni infragruppo se le società hanno sede in Italia, giungendo quindi a conclusioni diametralmente opposte.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Quadro RG e Irap 2021 ditte individuali in semplificata
In PROMOZIONE a 17,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE