IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 30/04/2013

IMU, sospensione del versamento di giugno

Nel programma di governo di Letta la sospensione dell'IMU di giugno e la riduzione del cuneo fiscale

Commenta Stampa

Ieri il neo-Presidente del Consiglio dei Ministri, Enrico Letta, ha presentato alla Camera (ricevendone la fiducia) il suo programma di governo. Molti sono i temi "caldi" del programma: la sospensione degli versamento degli acconti IMU sull'abitazione principale del 17 giugno 2013, per poter attuare nel frattempo un più ampio intervento di revisione della politica fiscale sulla casa; la riduzione del cuneo fiscale, in particolare con la riduzione del carico fiscale pagato dalle imprese sul lavoro "stabile" e su quello per i "neo assunti"; meno paletti per i contratti a termine e semplificazione dell'apprendistato; il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga; l'estensione degli ammortizzatori sociali a chi ne è privo, soprattutto ai precari; lo studio di una forma di "reddito minimo" per le famiglie bisognose con figli; la riforma della legge elettorale.

In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Luigi Luigi - 21/05/2013
Divorziato da tre anni, all'epoca in regime di comunione, sono cointestatario, con la ex, della casa da me acquistata. Ora io ho la residenza in questo immobile ed ho lo sgravio, mentre la ex paga (in realtà pago io) come seconda casa. Posso chiedere il comodato gratuito, ovviamente registrandolo, per usufruire dell'aliquota prevista per la prima casa. Grazie
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Ferrari Valeria Ferrari Valeria - 03/05/2013
Per il pagamento effettuato da uno solo deli eredi direi che non sia corretto, anche se i tre sono obbligati in solido. Però ognuno deve rispondere della sua quota. Nel caso in cui lei ora viva nello stesso immobile e questo e ora sua abitazione principale, la sua quota di imu beneficia delle detrazioni eventuali concesse (prima casa, figli residenti) ma perché l immobile sia abitazione principale occorre trasferire li la propria residenza e ritengo sia corretta la stipula di un contratto di locazione a titolo oneroso o di comodato gratuito che devono però essere registrati. Saluti
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 ANTONIO ANTONIO - 03/05/2013
Sono proprietario di 1/3 di un immobile ereditato mediante successione di morte. Lo scorso anno il pagamento "totale" dell'IMU è stato effetttuato solo da uno dei proprietari. E' corretto? Nel corso del 2013 ho trasferito la mia residenza presso tale immobile. Per l'IMU posso beneficiare della riduzione dell'aliquota per abitazione principale? Se si, qualre procedura bisogna adottare? In termini legali cosa occorre effettuare?
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE