HOME

/

FISCO

/

ACCERTAMENTO E CONTROLLI

/

SISMA DELL'EMILIA, NO STOP ALL'AZIONE DI ACCERTAMENTO

Sisma dell'Emilia, no stop all'azione di accertamento

L'azione di accertamento da parte degli uffici delle Entrate deve proseguire anche nelle zone colpite dal sisma di maggio 2012

Il prossimo martedì 30 aprile scade il termine entro cui i soggetti colpiti dal terremoto di maggio 2012 in Emilia, Lombardia e Veneto dovranno effettuare i versamenti per perfezionare l'accertamento con adesione o l'accettazione dell'invito al contradditorio, sempre che i termini di pagamento siano scaduti nel periodo di sospensione (dal 20 maggio al 30 novembre 2012). A precisarlo è una nota della Direzione centrale accertamento dell'Agenzia delle Entrate, la quale tuttavia raccomanda anche gli uffici a non rinunciare all'azione di accertamento.

Tag: ACCERTAMENTO E CONTROLLI ACCERTAMENTO E CONTROLLI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ACCERTAMENTO E CONTROLLI · 18/10/2021 Annullamento del debito: come richiedere lo sgravio di una cartella in autotutela

Se un debito non è dovuto si può richiedere il suo annullamento. Vediamo sinteticamente come fare per richiedere lo sgravio.

Annullamento del debito: come richiedere lo sgravio di una cartella in autotutela

Se un debito non è dovuto si può richiedere il suo annullamento. Vediamo sinteticamente come fare per richiedere lo sgravio.

Avvocati: il compenso si presume incassato alla conclusione dell’incarico

Secondo la giurisprudenza è legittima la presunzione di incasso del corrispettivo, per i legali, alla conclusione della causa o dell’incarico, salvo prova contraria

Rimanenze: il formulario rifiuti è sufficiente a dimostrare la distruzione ai fini fiscali

La Corte di Cassazione stabilisce che il formulario predisposto dai soggetti autorizzati allo smaltimento dei rifiuti è sufficiente per dimostrare la distruzione delle giacenze

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.