HOME

/

LAVORO

/

LAVORO DIPENDENTE

/

AZIONI ASSEGNATE AI DIPENDENTI IN MODO NON PROPORZIONALE, SONO FRINGE BENFIT

Azioni assegnate ai dipendenti in modo non proporzionale, sono fringe benfit

Le azioni assegnate ai dipendenti in misura superiore rispetto al conferimento in denaro effettuato dagli stessi costituiscono fringe benefit

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 103/E di ieri 4 dicembre, ha fornito importanti chiarimenti interpretativi in materia di reddito di lavoro dipendente con riguardo al caso in cui al dipendente siano assegnate azioni in misura eccedente rispetto all’importo conferito dal lavoratore dipendente della società emittente. Per le Entrate, le somme devono essere necessariamente essere ricondotte nell'ambito dei fringe benefits e, come tali, considerate imponibili quali reddito di lavoro dipendente. Il documento di prassi ha, poi, precisato il regime fiscale applicabile agli utili e all’eventuale plusvalenza realizzata dai lavoratori/soci della società/datore di lavoro.

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 21/07/2021 Sanatoria lavoro domestico: nuove indicazioni INPS

Chiarimenti in merito alla comunicazione obbligatoria dello sportello unico immigrazione e altre anomalie ai fini dell'emersione del lavoro domestico. Messaggio INPS 2614 2021

Sanatoria lavoro domestico: nuove indicazioni INPS

Chiarimenti in merito alla comunicazione obbligatoria dello sportello unico immigrazione e altre anomalie ai fini dell'emersione del lavoro domestico. Messaggio INPS 2614 2021

Licenziamenti dal 1° luglio: riepilogo e modello conciliazione dall'ispettorato

Chiarimenti dall'INL e nuovo modello per le procedure di conciliazione in caso di licenziamenti individuali per GMO. Tabella riassuntiva della normativa in vigore

Licenziamento lavoratrice madre solo per cessazione dell'izienda

Nuova pronuncia di Cassazione sul divieto di licenziamento delle lavoratrici madri in gravidanza o post maternità Sentenza n. 13861/2021

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.