HOME

/

LAVORO

/

STRANIERI IN ITALIA

/

ISTITUITA LA CARTA BLU UE PER GLI STRANIERI QUALIFICATI

Istituita la Carta blu UE per gli stranieri qualificati

La Carta Blu che sostituisce il permesso di soggiorno per i lavoratori stranieri qualificati va richiesta dal datore di lavoro

Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri in via definitiva un decreto legislativo che istituisce la Carta blu Ue che permette ai lavoratori stranieri altamente qualificati l'ingresso e il soggiorno in Italia.
Il decreto legislativo, che recepisce la direttiva 2009/50/CE, prevede che gli stranieri in possesso di un titolo di istruzione superiore (almeno triennale) o comunque qualificati per le professioni regolamentate (imprenditori e alta dirigenza, professionisti tecnici ma anche operatori commerciali e operai specializzati ,agricoltori, conduttori di macchinari e veicoli ) possano risiedere in Italia per la durata del contratto di lavoro, o per due anni in caso di contratto a tempo indeterminato. Per ottenere la Carta blu il datore di lavoro deve presentare richiesta allo sportello unico per l'immigrazione, indicando la proposta di contratto di lavoro, la qualifica professionale e  l'importo annuo lordo dello stipendio.

Tag: LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE STRANIERI IN ITALIA STRANIERI IN ITALIA

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA RUBRICA DEL LAVORO · 21/07/2021 Sanatoria lavoro domestico: nuove indicazioni INPS

Chiarimenti in merito alla comunicazione obbligatoria dello sportello unico immigrazione e altre anomalie ai fini dell'emersione del lavoro domestico. Messaggio INPS 2614 2021

Sanatoria lavoro domestico: nuove indicazioni INPS

Chiarimenti in merito alla comunicazione obbligatoria dello sportello unico immigrazione e altre anomalie ai fini dell'emersione del lavoro domestico. Messaggio INPS 2614 2021

Brexit : l'accordo sugli ammortizzatori sociali

Circolare INPS n. 98/2021 con le istruzioni sull'accordo post Brexit tra Regno Unito e UE in materia di ammortizzatori sociali e sullo scambio delle informazioni

Somministrazione all'estero: controlli piu severi dall'INL

In tema di distacco all'estero e previdenza per i lavoratori somministrati l'INL raccomanda agli uffici maggiore attenzione, sulla base di una recente Sentenza UE

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.