IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 24/02/2012

Studi di settore 2010: comunicazione anomalie entro il prossimo 29 febbraio

Il contribuente che, nel periodo d’imposta 2010, si è discostato dalle risultanze degli studi di settore, ha tempo fino al 29 febbraio per comunicare le motivazioni delle anomalie

Commenta Stampa

Entro il prossimo mercoledì 29 febbraio è possibile comunicare all’Agenzia delle Entrate informazioni ed elementi utili a spiegare le motivazioni del proprio discostamento dalle risultanze degli studi di settore per l’anno di imposta 2010 (Unico 2011). Il contribuente può inviare la comunicazione, direttamente o tramite intermediario, per via telematica tramite il software “Segnalazioni studi di settore Unico 2011”, disponibile sul sito dell'Agenzia delle Entrate (seguendo dalla home il percorso “Cosa devi fare - Dichiarare - Studi di settore e parametri - Studi di settore - Compilazione”). L’Agenzia ha previsto un elenco “aperto” e “integrabile”, che descrive alcune delle circostanze che potrebbero giustificare la situazione di non congruità, di non coerenza o di non normalità economica.

Fonte: Fisco Oggi


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE