HOME

/

FISCO

/

ADEMPIMENTI IVA 2021

/

DEPOSITI IVA: NON SEMPRE È NECESSARIA LA GARANZIA

Depositi Iva: non sempre è necessaria la garanzia

L’Agenzia delle Dogane prevede ulteriori Semplificazioni per l’esonero dalla prestazione di garanzia per i depositi Iva

Il Decreto Sviluppo 2011 ha stabilito che le operazioni di immissione in libera pratica di beni non comunitari destinati ad essere introdotti in un deposito Iva devono essere effettuate previa prestazione di una garanzia commisurata all’imposta, tranne per gli operatori economici autorizzati (Aeo) ed i soggetti di cui all’art. 90 del D.P.R. n. 43/1973 (Tuld). Con la nota n. 148047/2012, tuttavia, l’Agenzia delle Dogane ha fornito agli operatori economici nuove indicazioni per ottenere l’esonero dalla prestazione di tale garanzia. In particolare, viene precisato che i soggetti non residenti possono ottenere il beneficio dell’esonero presentando i documenti del Paese dove ha sede l’impresa. Il soggetto non residente, inoltre, non è tenuto a prestare la garanzia se dimostra di avere la certificazione Aeo rilasciata da un altro Stato comunitario.

Tag: ADEMPIMENTI IVA 2021 ADEMPIMENTI IVA 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA FATTURA ELETTRONICA NELLA PMI · 22/07/2021 Rimborso IVA a turisti extracomunitari: occorre la consegna della fattura

Non basta il codice di invio in Otello della fattura elettronica per il rimborso IVA al turista extracomunitario ma serve la consegna della stessa

Rimborso IVA a turisti extracomunitari: occorre la consegna della fattura

Non basta il codice di invio in Otello della fattura elettronica per il rimborso IVA al turista extracomunitario ma serve la consegna della stessa

IVA disabili: certificato disabilità successivo all'acquisto auto, cosa fare

Le Entrate con interpello chiariscono il caso di disabilità accertata dopo l'acquisto dell'auto. Come ottenere l'IVA agevolata.

Voucher sostitutivi viaggi istruzione: adempimenti IVA per le agenzie di viaggio

Gli adempimenti IVA per i voucher sostitutivi dei viaggi di istruzione non goduti causa covid. I chiarimenti delle Entrate

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.