IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 17/10/2011

Indagini finanziarie: chi è soggetto a verifica si deve giustificare

Nel rapporto tra le indagini finanziarie e le liste selettive spetta al contribuente l’onere della prova

Commenta Stampa

L’Agenzia delle Entrate ha avviato i primi contatti con gli intermediari finanziari per la realizzazione delle liste selettive di contribuenti da sottoporre a verifiche fiscali. In particolare, il fisco potrebbe essere in grado di conoscere il contenuto dei rapporti finanziari dei contribuenti, indifferentemente dalla circostanza che producano un saldo attivo o passivo, e la natura e le caratteristiche di alcune operazioni occasionali e fuori conto. Con tale norma, il legislatore rafforza la tutela erariale, invertendo l’onere della prova e addebitando al contribuente l’obbligo di fornire gli elementi di giustificazioni per accrediti o prelievi che non siano direttamente riconducibili a elementi contenuti nelle singole dichiarazioni.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Calcolo IMU 2021: acconto e saldo (excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 18,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Credito imposta R&S: certificazione costi del revisore
In PROMOZIONE a 36,90 € + IVA invece di 42,90 € + IVA fino al 2021-06-30
Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE