HOME

/

FISCO

/

RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021

/

FONDI IMMOBILIARE: SI PUÒ EVITARE LA RITENUTA DEL 10%

Fondi immobiliare: si può evitare la ritenuta del 10%

Sui pagamenti a favore dei fondi immobiliari può essere evitata l’applicazione della ritenuta d’acconto del 10%, introdotta dalla Manovra correttiva 2010

I bonifici ordinati dal contribuente a favore dei fondi immobiliari per l’acquisto di box pertinenziali già realizzati (per i quali compete la detrazione del 36%) devono essere compilati secondo precise modalità, al fine di evitare che i fondi stessi subiscano la ritenuta d’acconto del 10%, introdotta dalla Manovra Correttiva 2010. A chiarirlo è l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione n. 47/E del 18 aprile 2011. In particolare, l’ordinante deve indicare, nella motivazione del bonifico, il fondo immobiliare come soggetto beneficiario, specificando nella causale che la spesa riguarda l’acquisto di box o posto auto pertinenziale presso un fondo immobiliare. Non deve, invece, riportare alcun riferimento alle disposizioni agevolative e non utilizzare il modulo ad hoc, bancario o postale, per il pagamento delle spese agevolabili. Soltanto in questo modo il versamento non verrà codificato come soggetto alla ritenuta del 10%.

Per approfondire di consigliamo:

Tag: RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2021 ONERI DEDUCIBILI E DETRAIBILI ONERI DEDUCIBILI E DETRAIBILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

SUPERBONUS 110% · 22/09/2021 Superbonus: spetta per impianto fotovoltaico posto su immobile adiacente

Le Entrate delineano le regole per il superbonus e gli impianti fotovoltaici. Spetta se installato su tetto adiacente al fabbricato al quale servirà.

Superbonus: spetta per impianto fotovoltaico posto su immobile adiacente

Le Entrate delineano le regole per il superbonus e gli impianti fotovoltaici. Spetta se installato su tetto adiacente al fabbricato al quale servirà.

Eredità: rate residue di detrazione recupero edilizio. Possibile un solo trasferimento

Immobili ricevuti in eredità: agli eredi spetta la detrazione per spese di recupero del patrimonio edilizio del de cuius. Vediamo a quali condizioni e quando invece non spetta.

Bonus facciate: spetta se la facciata è visibile dal mare. Ecco un riepilogo delle regole

Il bonus facciate e le condizioni oggettive per la sua applicazione. Le Entrate chiariscono che spetta anche ai fabbricati con facciate visibili dal mare. Vediamo perchè

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.