Rassegna stampa Pubblicato il 09/07/2010

Il check list per le operazioni straordinarie

Chiusi i bilanci è ora tempo di programmare le operazioni straordinarie

Tempi lunghi per portare a termine un’operazione straordinaria, essa va programmata prima dell’estate se si vuole essere certi di ultimarla entro la chiusura dell’esercizio. La finalità della fusione non può consistere solamente in un vantaggio fiscale: occorrono valide ragioni economiche. Nel caso in cui siano presenti perdite riportabili, è necessario verificare la possibilità di mantenerle per gli esercizi futuri, attraverso i test di vitalità e di limite del patrimonio netto. Queste sono solo alcuni degli aspetti da analizzare prima di intraprendere un’operazione straordinaria.

Operazioni straordinarie (Software excel) foglio di calcolo a supporto di chi deve affrontare operazioni straordinarie, quali: conferimento, fusione, trasformazione, scissione e cessione di quote.
Ti segnaliamo anche il Formulario commentato delle operazioni straordinarie una raccolta di 60 Formule commentate sulle operazioni straordinarie delle società di persone e di capitali: liquidazione, trasformazione, fusione e scissione.

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)