IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 18/07/2008

Spetta al fallito la nomina del “risanatore”

Piano di risanamento: l’imprenditore nomina il professionista

Commenta Stampa

Il Tribunale di Milano, con decreto del 16 Luglio 2008, ha stabilito che il soggetto che nomina il professionista, a cui è affidata l’attestazione della ragionevolezza del piano di risanamento, è l’imprenditore. Nel provvedimento viene fatta menzione del fatto che, gli atti posti in essere dal debitore, in attuazione di un piano di risanamento, la cui ragionevolezza sia stata certificata da predefiniti soggetti, sono esenti da revocatoria.

Sulla crisi d'impresa altri utenti hanno trovato utile:

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2020-12-31
Superbonus 110 per cento: calcolo del beneficio (Excel)
In PROMOZIONE a 59,90 € + IVA invece di 99,90 € + IVA fino al 2020-09-20
Sospensioni fiscali - Calcolo rate (Excel)
In PROMOZIONE a 16,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2020-10-01
Usura Extra 2020 - Calcolo usura con perizia automatica
In PROMOZIONE a 53,20 € + IVA invece di 61,48 € + IVA fino al 2021-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE