E Book

La pensione ai superstiti

9,90€ + IVA

IN SCONTO 10,90

E Book

Superbonus 2024 (eBook)

16,90€ + IVA

IN SCONTO 18,90
HOME

/

NORME

/

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

/

CONTRIBUTI VOLONTARI INPS 2024: TABELLE E ISTRUZIONI

3 minuti, 21/02/2024

Contributi volontari INPS 2024: tabelle e istruzioni

Inps aggiorna i versamenti minimi dei contributi volontari per dipendenti ed autonomi non agricoli . Vediamo le principali tabelle e istruzioni

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 36 del 21/02/2024
Fonte: Inps
Ascolta la versione audio dell'articolo

Nella circolare 36  del 21 febbraio 2024 l'istituto nazionale di previdenza sociale aggiorna le tabelle e fornisce le istruzioni per i versamenti minimi e massimi di contribuzione volontaria  per il 2024 di 

  1. lavoratori dipendenti non agricoli,
  2. lavoratori autonomi e collaboratori  

In particolare la circolare tratta i seguenti argomenti :

1.  Versamenti volontari dei lavoratori dipendenti non agricoli

2.  Versamenti volontari degli iscritti all’evidenza contabile separata del FPLD e degli iscritti al Fondo Volo e al Fondo dipendenti Ferrovie dello Stato S.p.A.

3.  Versamenti volontari degli iscritti al Fondo speciale Istituto Postelegrafonici (ex IPOST)

4.  Versamenti volontari dei giornalisti professionisti, pubblicisti e praticanti

5.  Coefficienti di ripartizione dei contributi volontari nel FPLD

6.  Versamenti volontari nelle gestioni degli artigiani e dei commercianti

7.  Versamenti volontari nella Gestione separata

Vediamo le principali indicazioni.

Contributi volontari lavoro dipendente non agricolo

Per quanto riguarda il lavoro dipendente non agricolo  la circolare fa presente che a seguito della  variazione dell’indice ISTAT pari al 5,4%  

per l’anno 2024:

  • la retribuzione minima settimanale è pari a 239,44 euro;
  • la prima fascia di retribuzione annuale oltre la quale è prevista l’applicazione dell’aliquota aggiuntiva dell’1% (art. 3-ter del decreto-legge 19 settembre 1992, n. 384, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 novembre 1992, n. 438) è pari a 55.008,00 euro;
  • il massimale  da applicare ai prosecutori volontari titolari di contribuzione non anteriore al 1° gennaio 1996 o che, avendone il requisito, esercitino l’opzione per il sistema contributivo, è pari a 119.650,00 euro.

 L'aliquota contributiva  per i lavoratori :

  1. con decorrenza compresa entro il 31 dicembre 1995, è  pari al 27,87% 
  2. con decorrenza successiva al 31 dicembre 1995, è pari al 33%.

 Versamenti volontari nelle gestioni degli artigiani e dei commercianti

Il contributo dovuto dai soggetti autorizzati alla prosecuzione volontaria nelle gestioni degli artigiani e degli esercenti attività commerciali viene determinato secondo i criteri stabiliti dall’articolo 3 della legge 2 agosto 1990, n. 233, (cfr. la circolare n. 96 del 3 giugno 2003).

Importi e aliquote suddivisi per classi di reddito  sono i seguenti:

Artigiani

Classi di reddito

 

Reddito medio imponibile

 

 

Contribuzione mensile

24 %

23,70 %

 1

Fino a € 18.415

€ 18.415

€ 368,30

€ 363,70

 2

da € 18.416 a € 24.514

€ 21.465

€ 429,30

€ 423,94

 3

da € 24.515 a € 30.613

€ 27.564

€ 551,28

€ 544,39

 4

da € 30.614 a € 36.712

€ 33.663

€ 673,26

€ 664,85

 5

da € 36.713 a € 42.811

€ 39.762

€ 795,24

€ 785,30

 6

da € 42.812 a € 48.910

€ 45.861

€ 917,22

€ 905,76

 7

da € 48.911 a €55.007

€ 51.959

€ 1.039,18

€ 1.026,20

 8

da € 55.008

€ 55.008

€ 1.100,16

€ 1.086,41

Commercianti


Classi di reddito

 

Reddito medio imponibile

 

Contribuzione mensile

 

24,48%

24,18%

 1

Fino a € 18.415

€ 18.415

€ 375,67

€ 371,07

 2

da € 18.416 a € 24.514

€ 21.465

€ 437,89

€ 432,52

 3

da € 24.515 a € 30.613

€ 27.564

€ 562,31

€ 555,42

 4

da € 30.614 a € 36.712

€ 33.663

€ 686,73

€ 678,31

 5

da € 36.713 a € 42.811

€ 39.762

€ 811,15

€ 801,21

 6

da € 42.812 a € 48.910

€ 45.861

€ 935,57

€ 924,10

 7

da € 48.911 a € 55.007

€ 51.959

€ 1.059,97

€ 1.046,98

 8

da € 55.008          

€ 55.008

€ 1.122,17

€ 1.108,42


 Versamenti volontari nella Gestione separata

L’importo del contributo volontario dovuto alla Gestione separata  si calcola applicando all'importo medio dei compensi percepiti nell'anno di contribuzione precedente la domanda,  l’aliquota IVS di finanziamento della Gestione, pari, per l’anno 2024, al 

  • 25% per i professionisti e al 
  • 33% per i collaboratori e per le figure assimilate.

L’importo minimo dovuto dai prosecutori volontari della Gestione separata non potrà essere inferiore a 

  • 4.603,80 euro su base annua e a 383,65 euro su base mensile per quanto concerne i professionisti e 
  • 6.077,04 euro su base annua e a 506,42 euro su base mensile per quanto concerne tutti gli altri iscritti.


Calcola i tuoi possibili vantaggi contributivi e fiscali 2024 con

Visita anche il Focus Lavoro con  ebook e Libri  di carta , in continuo aggiornamento

Tag: CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE · 24/03/2024 Ritenuta d'acconto obbligatoria per agenti e mediatori assicurativi dal 1° aprile 2024

Ritenuta obbligatoria sulle provvigioni di agenti e mediatori di assicurazione a decorrere dal 1° aprile 2024; i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Ritenuta d'acconto obbligatoria per agenti e mediatori assicurativi dal 1° aprile 2024

Ritenuta obbligatoria sulle provvigioni di agenti e mediatori di assicurazione a decorrere dal 1° aprile 2024; i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate

Welfare aziendale: le nuove misure illustrate dall'Agenzia delle Entrate

Novità fiscali riguardanti il welfare aziendale: i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sulle novità fiscali 2024, tra benefici aziendali e sostegno al settore turistico

Contributi volontari INPS 2024: tabelle e istruzioni

Inps aggiorna i versamenti minimi dei contributi volontari per dipendenti ed autonomi non agricoli . Vediamo le principali tabelle e istruzioni

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.