HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

IRPEF 2022, DETRAZIONI E ABOLIZIONE IRAP: PUBBLICATA LA CIRCOLARE DELL'AGENZIA

2 minuti, 19/02/2022

Irpef 2022, detrazioni e abolizione Irap: pubblicata la Circolare dell'Agenzia

Nuove aliquote Irpef 2022 e rimodulazione delle detrazioni, adempimenti del sostituto d'imposta ed esempi pratici: pubblicata la Circolare dell'Agenzia n. 4 con i primi chiarimenti

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 4 del 18/02/2022
Fonte: Agenzia delle Entrate

Al fine di ridurre la pressione fiscale, la Legge di Bilancio 2022 (art. 1 commi da 2 a 8, della legge 30 dicembre 2021, n. 234) ha modificato il sistema di tassazione delle persone fisiche, in accordo con gli obiettivi generali di semplificazione e stimolo alla crescita economica e sociale.

L'Agenzia delle Entrate con la Circolare del 18 febbraio 2022 n. 4 ha fornito i primi chiarimenti sulle modifiche al sistema di tassazione delle persone fisiche, attraverso l'utilizzo anche di esempi pratici.

Ricordiamo che l’intento della riforma è quello di garantire che sia rispettato il principio di progressività, attraverso la riduzione graduale delle aliquote medie effettive derivanti dall’applicazione dell’Imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), con particolare riferimento ai contribuenti nella fascia di reddito oltre 28.000 euro e fino a 55.000 euro, e modificare la dinamica delle aliquote marginali effettive, eliminando alcune discontinuità. 

A seguito delle modifiche introdotte, l’articolo 11, comma 1, del TUIR, nell’attuale formulazione, prevede che l’imposta lorda è determinata applicando al reddito complessivo, al netto degli oneri deducibili indicati nell’articolo 10, le seguenti aliquote per scaglioni di reddito:

  • fino a 15.000 euro, 23 per cento;
  • oltre 15.000 euro e fino a 28.000 euro, 25 per cento;
  • oltre 28.000 euro e fino a 50.000 euro, 35 per cento;
  • oltre 50.000 euro, 43 per cento. 

Pertanto, rispetto alla previgente disciplina

  • la seconda aliquota è ridotta dal 27 al 25 per cento; 
  • la terza aliquota è ridotta dal 38 al 35 per cento e si applica ai redditi fino a 50.000 euro; 
  • è soppressa l’aliquota del 41 per cento; 
  • i redditi sopra i 50.000 euro sono tassati al 43 per cento.

Ecco uno schema per il calcolo dell’Irpef sulla base delle regole attualmente vigenti.

SCAGLIONI 2022

ALIQUOTE 2022

IMPOSTA DOVUTA

fino a 15.000 euro

23%

3.450 euro

da 15.001 fino a 28.000 euro

25%

3.450 euro + 25% sul reddito che supera i 15.000 euro fino a 28.000 euro

da 28.001 fino a 50.000 euro35%6.700 euro + 35% sul reddito che supera i 28.000 euro fino a 50.000 euro
 oltre 50.001 euro43%14.400 euro + 43% sul reddito che supera i 50.000 euro


Si prevede il riordino delle detrazioni dall’imposta lorda sul reddito delle persone fisiche, tenendo conto della loro finalità e dei loro effetti sull’equità e sull’efficienza dell’imposta, con lo scopo di contenere l’elusione fiscale. 

Viene, inoltre, stabilito che l’imposta regionale sulle attività produttive (Irap) non è dovuta dalle persone fisiche esercenti attività commerciali e arti e professioni.

L’obiettivo finale è quello di incentivare l’offerta di lavoro e la partecipazione al mercato del lavoro, con particolare riferimento ai giovani e ai secondi percettori di reddito, nonché l’attività imprenditoriale e l’emersione degli imponibili. 

Di seguito l'indice della Circolare con gli argomenti trattati:

  1. Tassazione Irpef
    - Modifiche delle aliquote e degli scaglioni d’imposta
    1.2.Rimodulazione delle detrazioni
    - Redditi di lavoro dipendente e assimilati
    - Redditi di pensione
    - Redditi di lavoro autonomo e altri redditi
    1.3.Modifica al d.l. n. 3 del 2020 recante «Misure urgenti per la riduzione della pressione fiscale sul lavoro dipendente»
    - Trattamento integrativo ante 1° gennaio 2022
    - Trattamento integrativo post 1° gennaio 2022
    - Adempimenti dei sostituti e dei sostituiti d’imposta
    - Contribuenti senza sostituto d’imposta
    1.4.Il nuovo assegno unico e universale: le modifiche alle detrazioni per carichi di famiglia.
    1.5.Esempio di risparmio d’imposta
    1.6.Ambito di applicazione temporale
  2. Differimento dei termini relativi alle addizionali regionali e comunali all’Irpef
  3. Esclusione dall’Irap

Sull'argomento ti segnaliamo l'eBook in pdf di recente pubblicazione "IRPEF 2022: applicazioni pratiche ed esempi (eBook)"

Inoltre ti potrebbero interessare:

Visita anche il Focus sulle Dichiarazioni Fiscali continuamente aggiornato con Libri E-book Fogli di calcolo

Tag: CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE CIRCOLARI - RISOLUZIONI E RISPOSTE A ISTANZE LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

Allegato

Circolare Agenzia delle Entrate del 18.02.2022 n. 4
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 29/09/2022 Delocalizzazioni e cessazioni: nuova stretta nel DL Aiuti Ter

Il decreto Aiuti ter allunga i tempi della procedure sindacali contro i licenziamenti nelle grandi aziende e introduce nuove penali per cessazioni e delocalizzazioni

Delocalizzazioni e cessazioni:  nuova stretta nel DL Aiuti Ter

Il decreto Aiuti ter allunga i tempi della procedure sindacali contro i licenziamenti nelle grandi aziende e introduce nuove penali per cessazioni e delocalizzazioni

NADEF 2022: approvata il 28 settembre dal Consiglio dei Ministri

Il Governo nel Consiglio dei Ministri n 96 del 28.09 approva la nota di aggiornamento del documento di economia e finanza 2022 con dati sul PIL e indebitamento

Bonus 200 euro colf e badanti: domande entro il 30 settembre

Le regole per il bonus 200 euro a colf, baby sitter e badanti. Come fare domanda online

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.