Normativa del 15/03/2019

Voucher digitalizzazione: presentazione domande di erogazione entro il 28 marzo

richieste erogazione voucher digitalizzazione

Prorogato il termine di presentazione delle domande di erogazione del Voucher per la digitalizzazione fino alle ore 17.00 del 28 marzo 2019; Decreto del MISE del 14.03.2019

Forma Giuridica: Normativa - Decreto
del 14/03/2019
Fonte: Ministero dello Sviluppo Economico

Le imprese assegnatarie del Voucher per la digitalizzazione, hanno tempo fino al 28 marzo 2019 alle ore 17.00 per presentare le richieste di erogazione delle agevolazioni a loro assegnate, per l’acquisto di software, hardware o servizi finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e all’ammodernamento tecnologico.

Il termine è stato prorogato dal Ministero dello Sviluppo Economico con Decreto del 14 marzo 2019.

Le domande di erogazione del Voucher possono essere presentate esclusivamente attraverso l’apposita procedura informatica, accendendo nell’apposita sezione “Accoglienza Istanze” e cliccando sulla misura “Voucher per la digitalizzazione”.
Le imprese, attraverso la stessa procedura informatica, possono presentare anche le comunicazioni di rinuncia alle agevolazioni e/o le richieste di variazione del soggetto beneficiario (come indicato nella sezione seguente).

Analogamente alla fase di prenotazione del Voucher, per accedere alla procedura informatica bisogna essere in possesso oltre che di una casella PEC attiva e registrata nel Registro delle imprese, anche della Carta nazionale dei servizi e del relativo PIN rilasciato con la stessa.

Ai fini dell’erogazione delle agevolazioni le imprese devono compilare, attraverso la predetta procedura informatica, la richiesta di erogazione in conformità allo schema di cui all’allegato n. 3 del decreto direttoriale 24 ottobre 2017, come modificato dal decreto direttoriale 14 marzo 2018, e provvedono ad inviarla al Ministero unitamente alla seguente documentazione:

  • titoli di spesa recanti le specifiche diciture previste dalla normativa di attuazione;
  • estratti del conto corrente utilizzato per i pagamenti connessi alla realizzazione del progetto agevolato;
  • liberatorie sottoscritte dai fornitori dei beni e dei servizi acquisiti, predisposte sulla base dello schema di cui all’allegato n. 4 al decreto direttoriale 24 ottobre 2017;
  • resoconto sulla realizzazione del progetto, redatto secondo lo schema di cui di cui all’allegato n. 5 al decreto direttoriale 24 ottobre 2017.

Il servizio di assistenza tecnico/informatica è disponibile dal lunedi' al venerdi' dalle 9:00 alle 17:00, al numero 06 64892998. Inoltre è possibile contattare l'assistenza via mail ai seguenti indirizzi:





Prodotti per Agevolazioni per le Piccole e Medie Imprese, Leggi e Decreti

 
12,90 € + IVA
 

GRATIS


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)