HOME

/

CONTABILITÀ

/

FATTURAZIONE ELETTRONICA 2022

/

FATTURAZIONE ELETTRONICA: APPROVATO IL NUOVO MODULO DI DELEGA AGLI INTERMEDIARI

2 minuti, 21/12/2018

Fatturazione elettronica: approvato il nuovo Modulo di delega agli intermediari

2 nuovi Moduli pubblicati dall'Agenzia delle Entrate: uno per il conferimento/revoca per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica e l'altro per la consultazione del cassetto fiscale

Forma Giuridica: Normativa - Provvedimento
Numero 291241 del 05/11/2018
Fonte: Agenzia delle Entrate

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto l’obbligo di fatturazione elettronica, dal 1° gennaio 2019, per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti e stabiliti in Italia. L’obbligo riguarda sia le operazioni tra due soggetti Iva, sia le cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate verso un consumatore finale.

Considerata la vasta platea dei soggetti coinvolti nel processo di fatturazione elettronica e gli ingenti volumi di fatture previsti, sono state poste in essere iniziative volte ad agevolare il conferimento delle deleghe agli intermediari per l’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica resi disponibili dall’Agenzia delle entrate.

Con il Provvedimento del 5 novembre 2018 n. 291241 (come modificato dal provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate del 21 dicembre 2018), per agevolare gli adempimenti dei contribuenti e uniformare il comportamento degli intermediari, è stato quindi approvato un nuovo modulo per il conferimento e la revoca della delega all’utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica, unitamente alle relative istruzioni per la compilazione.

Con la presentazione del modulo di cui di cui sopra, sono delegabili i seguenti servizi:

  1. Consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche o dei loro duplicati informatici, servizio delegabile esclusivamente a favore degli intermediari;
  2. Consultazione dei dati rilevanti ai fini IVA, servizio delegabile esclusivamente a favore degli intermediari;
  3. Registrazione dell’indirizzo telematico, servizio delegabile esclusivamente a favore degli intermediari;
  4. Fatturazione elettronica e conservazione delle fatture elettroniche, servizio delegabile anche a favore di soggetti diversi dagli intermediari;
  5. Accreditamento e censimento dispositivi, servizio delegabile anche a favore di soggetti diversi dagli intermediari.

Il modulo può essere presentato:

  • dal delegante o dal soggetto cui è stata conferita apposita procura speciale compilando la specifica sezione del modulo stesso, presso un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia delle entrate,
  • oppure può essere consegnato all’intermediario delegato, che provvede ad inviare all’Agenzia delle entrate i dati essenziali ai fini dell’attivazione delle deleghe/revoche che gli sono state conferite. Tali dati sono trasmessi:
    - entro 90 giorni dalla data di sottoscrizione del modulo, per le richieste di conferimento delega;
    - entro 2 giorni lavorativi dalla data di sottoscrizione del modulo, per le richieste di revoca di deleghe già conferite.

L'Agenzia ha realizzato un servizio che consente agli intermediari di inviare, sia con modalità massiva che puntuale, una comunicazione telematica contenente i dati essenziali delle deleghe che siano state conferite loro, ai fini dell’attivazione automatica delle deleghe stesse, previa verifica degli elementi di riscontro che l’intermediario deve indicare a garanzia dell’effettivo conferimento della delega da parte del contribuente.
Sempre al fine di una maggiore tutela del delegante, la delega è conferibile ad un massimo di 4 soggetti per una durata non superiore a 2 anni, salvo revoca. E’ stata, inoltre, prevista un’ulteriore procedura per consentire una spedita ed efficace acquisizione e gestione delle deleghe.

Infine sempre con lo stesso provvedimento è stato approvato anche il modulo per il conferimento/revoca delle deleghe per la consultazione del Cassetto fiscale delegato, con le relative istruzioni.

Scarica i Moduli:

  1. Delega utilizzo servizi di fatturazione elettronica disponibile anche in versione EDITABILE
    Modulo di conferimento/revoca della delega per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica
  2. Delega utilizzo del Cassetto fiscale delegato
    Modulo di conferimento/revoca della delega per la consultazione del Cassetto fiscale

L'obbligo di fatturazione elettronica ti preoccupa? Vieni a scroprire il Software FATTURE GB il programma sviluppato da GBsoftware per la gestione completa della fatturazione verso la Pubblica Amministrazione (PA) e verso i privati (B2B): creazione, compilazione, firma, invio, monitoraggio, ricevute, conservazione a norma.
Scegli la configurazione più adatta alle tue esigenze!

Tag: FATTURAZIONE ELETTRONICA 2022 FATTURAZIONE ELETTRONICA 2022 PROVVEDIMENTI PROVVEDIMENTI

Allegato

Provvedimento dell'Agenzia delle Entrate del 05.11.2018 n. 291241 modificato
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA FATTURA ELETTRONICA NELLA PMI · 17/05/2022 Bike Sharing: obbligo di memorizzazione e trasmissione corrispettivi

Le Entrate chiariscono che il bike sharing è un servizio complesso e valgono le regole della memorizzazione e trasmissione telematica. Suggerite semplificazioni

Bike Sharing: obbligo di memorizzazione e trasmissione corrispettivi

Le Entrate chiariscono che il bike sharing è un servizio complesso e valgono le regole della memorizzazione e trasmissione telematica. Suggerite semplificazioni

Contribuenti forfettari 2022 ed ex-minimi: come emettere fattura elettronica

Contribuente in regime forfettario: come fare per emettere fattura elettronica? Esempio pratico di compilazione con il servizio Fatture e corrispettivi dell'Agenzia delle Entrate

Memorizzazione e trasmissione corrispettivi: cosa fare in caso di guasto al server RT

Server RT: in caso di malfunzionamento occorre passare allo stato di "fuori servizio" per informare le Entrate del problema. Come evitare le sanzioni

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.