Normativa del 12/04/2017

Retribuzioni convenzionali e prestazioni malattia e maternità 2017

CURE-TERMALI-INPS

Prestazioni economiche di malattia, di maternità e di tubercolosi. Salari medi e convenzionali e altre retribuzioni o importi, invariati per l'anno 2017.Circolare INPS N. 70/2017

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 70 del 11/04/2017
Fonte: Inps

L’Inps, con la circolare n. 70 del 11 aprile 2017, fornisce i limiti minimi di retribuzione giornaliera e degli altri valori per il calcolo delle contribuzioni dovute per la generalità dei lavoratori dipendenti per l'anno 2017 .

Inoltre informa che gli importi, a seguito della variazione percentuale degli indici dei prezzi al consumo pnei periodi gennaio – dicembre 2015 e gennaio – dicembre 2016 pari al –0,1 per cento, per cui  la misura degli importi per il 2017  risulta pari a quella del 2016.

In particolare questo il sommario dei contenuti:

A)    Retribuzioni di riferimento, nell’anno 2017 ai seguenti lavoratori:

  • lavoratori soci di società e di enti cooperativi di cui al D.P.R. 602/1970, art.4;
  • lavoratori agricoli a tempo determinato; compartecipanti familiari e piccoli coloni;  lavoratori italiani  operanti all’estero in Paesi extracomunitari;
  • lavoratori  italiani e stranieri addetti  ai servizi domestici e familiari (solo maternità/paternità);
  • lavoratrici autonome: artigiane, commercianti, CD-CM,  imprenditrici agricole professionali e pescatrici autonome della piccola pesca marittima e delle acque interne (solo maternità/paternità);

B)     Importi  da prendere a riferimento, nell’anno 2017, per le seguenti  prestazioni:

  • lavoratori iscritti alla Gestione separata dei lavoratori autonomi di cui alla legge n. 335/1995 (maternità/paternità, congedo parentale, malattia e degenza ospedaliera);
  • assegni di maternità dei Comuni ex art. 74 del D. Lgs. n. 151/2001 (importo prestazione e limite reddituale);
  • assegni di maternità dello Stato ex art. 75 del D. Lgs. n. 151/2001;
  • limiti di reddito per l’indennizzabilità del congedo parentale nei casi previsti dall’art. 34, comma 3, D. Lgs. n. 151/2001 (limite reddituale)art. 42, comma 5, D. Lgs. n. 151/2001 - indennità economica ed accredito figurativo per i periodi di congedo riconosciuti in favore dei familiari di disabili in situazione di  gravità. Importi massimi per l’anno 2017.

Segui le novità e la normativa sulle prestazioni sociali nel Dossier gratuito ISEE indicatore situazione economica equivalente.

Ti puo interessare anche l'ebook  ISEE 2017 di A. Donati

Sei un consulente?  Resta sempre aggiornato con  il conveniente abbonamento alla Circolare settimanale del lalvoro, con Banca Dati documentale di normativa , prassi, giurisprudenza e  contrattualistica del lavoro. Vedi qui gli indici delle ultime uscite !





Prodotti per ISEE - Indicatore situazione economica equivalente, Assegni familiari e ammortizzatori sociali , Lavoro Dipendente, La rubrica del lavoro , Circolari - Risoluzioni e risposte a Istanze

 

GRATIS

64,82 € + IVA
42,24 € + IVA

Commenti

ho fatto la domanda per l'assegno cure tubercolosi a ottobre 2016 e non ho ancora ricevuto niente e vorrei sapere quanto devo ancora aspettare ho gia chieste tante volte all'inps ma nessuna risposta concreta fino adesso.vorrei sapere

Commento di rosamay punzalan (10:49 del 18/04/2017)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)