IN PRIMO PIANO:

Normativa Pubblicato il 14/09/2015

Autotrasporto: i contributi per la formazione professionale 2015

Tempo di lettura: 1 minuto
contributi a favore della formazione nel settore dell'autotrasporto

Al via gli incentivi per la formazione professionale 2015, nel settore dell'autrasporto, pubblicate in GU le modalità di erogazione dei contributi; Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti del 31.07.2015

Forma Giuridica: Normativa - Decreto
Numero del 31/07/2015
Fonte: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Commenta Stampa

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 211 dell'11 settembre 2015 il Decreto del 31 luglio 2015 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che disciplina le modalità di erogazione dei contributi a favore delle iniziative di formazione professionale nel settore autotrasporto.
 
Le domande par accedere al contributo dovranno essere presentate a partire dal 28 settembre 2015 ed entro il termine perentorio del 30 ottobre 2015 in via telematica, sottoscritte con firma digitale dal rappresentante legale dell'impresa, del consorzio o della cooperativa richiedente, seguendo le specifiche modalità che saranno pubblicate, a partire dal 14 settembre 2015, sul sito del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti nella sezione Autotrasporto Contributi ed Incentivi.
 
Il contributo massimo erogabile per l'attività formativa, fissato in euro 150.000 per impresa o, nel caso di raggruppamento di imprese, per ogni impresa che all'interno del raggruppamento stesso concretamente partecipi all'attività formativa, è comunque limitato ai seguenti massimali:
  1. ore di formazione: cinquanta per ciascun partecipante;
  2. compenso della docenza in aula: centoventi euro per ogni ora;
  3. compenso dei tutor: trenta euro per ogni ora;
  4. servizi di consulenza a qualsiasi titolo prestati; 20 per cento del totale dei costi ammissibili.
Per ogni progetto formativo, la formazione a distanza non potrà superare il 20 per cento del totale delle ore di formazione.
 
Ai fini del finanziamento, l'attività formativa deve essere avviata a partire dal 1° dicembre 2015 e deve avere termine entro il 31 maggio 2016. Potranno essere ammessi costi di preparazione ed elaborazione del piano formativo anche se antecedenti a tale data, purchè successivi alla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del presente decreto.

Per approfondire ti puo interessare :

Guida alle agevolazioni all'assunzione 2020 (e book) di  C. Di Martino, A. Orlando, R. Quintavalle. Aggiornato con la legge di bilancio 2020 (n. 160 2019) e lo sgravio collegato al Reddito di Cittadinanza.



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Consolidato nazionale 2021 (excel)
In PROMOZIONE a 64,90 € + IVA invece di 74,90 € + IVA fino al 2021-03-02
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Elementi contabili ISA 2021 (Excel)
In PROMOZIONE a 18,90 € + IVA invece di 19,90 € + IVA fino al 2021-03-31
Impairment test OIC 9 - perdite durevoli (Excel)
In PROMOZIONE a 49,90 € + IVA invece di 57,30 € + IVA fino al 2021-03-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE