Normativa del 05/05/2015

Depositi Iva e introduzione fisica dei beni

corte di giustizia europea

Pubblichiamo il testo della Sentenza del 17 luglio 2014 n. C-272/13 della Corte di Giustizia UE in merito alla mancata introduzione dei beni nel deposito IVA

Forma Giuridica: Normativa - Corte di Giustizia Europea
Numero C-272/13 del 17/07/2014
Fonte: Corte di Giustizia Europea
La Corte di giustizia UE con Sentenza del 17 luglio 2014 n. C-272/13 si è pronunciata sugli effetti della mancata introduzione materiale dei beni nel deposito IVA, regolato dall’art. 50-bis, D.L. n. 331/1993.
E' considerata legittima la concessione dell’esenzione dal pagamento dell’imposta sul valore aggiunto all’importazione subordinata alla condizione che le merci importate e destinate a un deposito fiscale ai fini di tale imposta siano fisicamente introdotte al suo interno.

Ti potrebbe interessare l'ebook Contraddittorio endoprocedimentale preventivo

Visita il Focus dedicato agli ebook per Difendersi dal Fisco

Ti potrebbero interessare:





Prodotti per Giurisprudenza, Operazioni Extracomunitarie, Operazioni Intra ed extra comunitarie

prodotto_fiscoetasse
16,25 € + IVA

IN PROMOZIONE A

9,52 € + IVA

fino al 15/09/2019

prodotto_fiscoetasse
40,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

34,00 € + IVA

fino al 31/12/2019

prodotto_fiscoetasse
99,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

84,15 € + IVA

fino al 02/02/2020

prodotto_fiscoetasse
24,02 € + IVA

IN PROMOZIONE A

19,87 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
15,41 € + IVA

IN PROMOZIONE A

12,21 € + IVA


Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)