IN PRIMO PIANO:

Normativa Pubblicato il 05/05/2015

Depositi Iva e introduzione fisica dei beni

corte di giustizia europea

Pubblichiamo il testo della Sentenza del 17 luglio 2014 n. C-272/13 della Corte di Giustizia UE in merito alla mancata introduzione dei beni nel deposito IVA

Forma Giuridica: Normativa - Corte di Giustizia Europea
Numero C-272/13 del 17/07/2014
Fonte: Corte di Giustizia Europea
Commenta Stampa

La Corte di giustizia UE con Sentenza del 17 luglio 2014 n. C-272/13 si è pronunciata sugli effetti della mancata introduzione materiale dei beni nel deposito IVA, regolato dall’art. 50-bis, D.L. n. 331/1993.
 
E' considerata legittima la concessione dell’esenzione dal pagamento dell’imposta sul valore aggiunto all’importazione subordinata alla condizione che le merci importate e destinate a un deposito fiscale ai fini di tale imposta siano fisicamente introdotte al suo interno.
 



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE