IN PRIMO PIANO:

Normativa Pubblicato il 28/10/2011

Incentivi per l'assunzione di lavoratori disoccupati o in mobilità: Modalità di presentazione della domanda

Tempo di lettura: 1 minuto

Con la circolare n. 140 del 28/10/2011 l’Inps ha modificato le modalità di richiesta dei benefici e autorizzazione degli incentivi per l’assunzione dei lavoratori disoccupati da almeno 24 mesi o iscritti nelle liste di mobilità

Forma Giuridica: Prassi - Circolare
Numero 140 del 28/10/2011
Fonte: Inps
Commenta Stampa

L’Inps è impegnato nel continuo miglioramento dei servizi offerti alle aziende e ai loro intermediari, sfruttando le sempre maggiori potenzialità offerte dall’evoluzione tecnologica.

Con circolare Inps n.140 del 28/10/2011 vengono innovate le modalità di richiesta dei benefici e autorizzazione degli incentivi per l’assunzione dei lavoratori disoccupati da almeno 24 mesi o iscritti nelle liste di mobilità.

Dal primo novembre 2011 le richieste per il godimento degli incentivi indicati dovranno essere inviate esclusivamente per via telematica, con le modalità di illustrate nella presente circolare.

Le domande presentate con tale modalità saranno sottoposte a controllo automatizzato da parte dell’Istituto e definite entro il giorno successivo; nello stesso tempo verrà aggiornata la posizione anagrafico-contributiva del datore di lavoro, consentendo l’immediato godimento dell’incentivo stesso.
Sarà successivamente effettuata, a cura degli operatori di sede, una verifica puntuale circa la veridicità delle dichiarazioni rese dal datore di lavoro in sede di domanda.

Prima dell’invio della denuncia contributiva (Uniemens) relativa al lavoratore, il datore di lavoro trasmette la dichiarazione di responsabilità, attraverso la nuova funzionalità, accessibile all’interno del Cassetto previdenziale Aziende, denominata “Invio istanze on-line”, al momento dell’invio il datore di lavoro allegherà copia in formato elettronico del certificato attestante la disoccupazione o l’iscrizione nelle liste di mobilità del lavoratore o, in alternativa, del modulo di autocertificazione (SC67 -407-90 o SC66 -223/91) debitamente firmato dal lavoratore ed accompagnato da una copia di un documento d’identità del lavoratore.
Nulla deve essere allegato se l’assunzione riguarda un lavoratore in cigs da oltre 24 mesi.

Alla presente circolare sono allegate le guide alla compilazione dei modelli di dichiarazione di responsabilità per gli incentivi previsti dalla legge 407/1990 (modulo 407–90) e dalla legge 223/1990 (modulo 223-91); le guide sono altresì disponibili all’interno del Cassetto previdenziale, in corrispondenza dei singoli moduli.


In tema di lavoro dipendente ti potrebbero interessare i nostri ebook in pdf e fogli di calcolo.
Oppure  il volume Formulario completo del lavoro  di M. Marrucci (libro di carta - Maggioli editore 850 formule - 600 pagine)



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Detrazioni fiscali su immobili (Excel)
In PROMOZIONE a 79,90 € + IVA invece di 99,00 € + IVA fino al 2060-12-31
Pacchetto Dichiarativi 2021
In PROMOZIONE a 219,90 € + IVA invece di 389,30 € + IVA fino al 2060-12-31
Calcolo IRES e IRAP 2021 - Redditi Società di Capitali
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,90 € + IVA fino al 2021-05-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE