Normativa del 07/08/2008

Detrazione del 36% e pagamento mediante bonifico on-line

Agenzia delle Entrate - Risoluzione del 7/08/2008 n. 353

Forma Giuridica: Prassi - Risoluzione
Numero 353 del 07/08/2008
Fonte: Agenzia delle Entrate
L'Agenzia delle Entrate chiarisce che è possibile fruire della detrazione d'imposta del 36 per cento (art. 1, Legge n. 449/1997) relativa alle spese sostenute per interventi di recupero del patrimonio edilizio, anche nel caso in cui il pagamento avvenga mediante bonifico on-line, il quale può essere assimilato al bonifico tradizionale.

Viene inoltre precisato che, anche se a causa del ridotto spazio riservato all'indicazione della causale, non sono presenti nel bonifico on-line, oltre agli estremi della norma agevolativa, anche altri elementi essenziali quali il codice fiscale dell'ordinante e il numero di partita IVA del beneficiario del bonifico, questo non preclude la possibilità di beneficiare della detrazione d'imposta, il contribuente può ugualmente usufruire della detrazione d'imposta sempre che sia in grado di dimostrare che le spese siano state sostenute nel rispetto delle condizioni e dei limiti ivi previsti.

Vai alla sezione del Business Center con E-book e utilità dedicate alle Ristrutturazioni, Risparmio energetico e tutte le Agevolazioni per la casa





Prodotti per Ristrutturazioni Edilizie 2019, Oneri deducibili e Detraibili

prodotto_fiscoetasse
8,56 € + IVA

IN PROMOZIONE A

7,60 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
48,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

40,80 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
32,70 € + IVA

IN PROMOZIONE A

26,97 € + IVA

prodotto_fiscoetasse
18,17 € + IVA

IN PROMOZIONE A

16,25 € + IVA

fino al 15/06/2019

prodotto_fiscoetasse
89,00 € + IVA

IN PROMOZIONE A

75,65 € + IVA


Commenti

Salve, durante la riqualificazione energetica del mio immobile ho dovuto comprare dal libero mercato materiale coibentato e la caldaia.Il tutto pagato con bonifico previsto per il 55% e iva al 20%. Posso mettere queste fatture a rimborso? Premetto che sono state tutte asseverate dall'Ingegnere incaricato per i lavori. Grazie e Saluti

Commento di Giovanni Luigi MADEDDU (19:39 del 06/06/2011)

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)