IN PRIMO PIANO:

Domanda e Risposta Pubblicato il 10/04/2021

Detrazioni box auto pertinenziale: è possibile anche per il secondo garage?

di Redazione Fisco e Tasse

Tempo di lettura: 1 minuto
garage - box auto

Detrazione 50% box auto e garage 2021: non si riscontrano limiti al numero di box e posti auto ai quali spetta l'agevolazione, è richiesto il vincolo di pertinenzialità

Commenta Stampa

E' possibile usufruire della detrazioni per le ristrutturazioni solo su un box auto o anche su più pertinenze?

In generale, non sono previsti limiti al numero di box auto per i quali si può beneficiare della detrazione tanto nella normativa generale (TUIR) quanto nella Guida dell’Agenzia delle Entrate, consultabile nel file allegato a questo articolo. Parrebbe pertanto ammettersi la possibilità di effettuare la detrazione anche sul secondo box auto acquistato o costruito, purchè vi sia il requisito della pertinenzialità con l’unità abitativa di proprietà del contribuente.

Si ricorda che l’agevolazione fiscale sugli interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16-bis del Testo Unico delle Imposte sui redditi (cd. TUIR) Dpr 917/86 e consiste in una detrazione dall’Irpef del 36% delle spese sostenute, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 48.000 euro per unità immobiliare.

Tuttavia, per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2021 è possibile usufruire di una detrazione più elevata e cioè del 50% e il limite massimo di spesa è di 96.000 euro.

È prevista, inoltre, una detrazione Irpef, entro l’importo massimo di 96.000 euro, anche per chi acquista fabbricati ad uso abitativo ristrutturati.

L’agevolazione è inoltre riconosciuta:

  • per l’acquisto di box e posti auto pertinenziali all’abitazione già realizzati (solo per le spese imputabili alla loro realizzazione);
  • per la costruzione di autorimesse o posti auto, anche a proprietà comune (purché vi sia un vincolo di pertinenzialità con una unità immobiliare abitativa).

La condizione essenziale per godere della detrazione consiste nell’esistenza di un vincolo di pertinenzialità del box con un’unità abitativa, di proprietà del contribuente e, nel caso in cui il parcheggio sia in corso di costruzione, occorre che vi sia l’obbligo di creare un vincolo di pertinenzialità con un’abitazione.



Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra
 Silvia Silvia - 22/05/2020
Buongiorno, non mi è chiaro se la detrazione per la costruzione di un box di pertinenza sia applicabile solo in caso di pertinenza ad un'abitazione soggetta a ristrutturazione oppure sia applicabile anche (come indicato in diversi siti) alla costruzione di un box di pertinenza ad un'abitazione di nuova costruzione o in fase di costruzione. Grazie
Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31
Gestione fiscale del fondo svalutazione crediti (excel)
In PROMOZIONE a 22,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Check up Azienda PLUS (excel)
In PROMOZIONE a 59,90 € + IVA invece di 69,90 € + IVA fino al 2021-06-30

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE