HOME

/

CONTABILITÀ

/

FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021

/

DELEGHE FATTURAZIONE ELETTRONICA: COME VANNO CONSERVATE?

Deleghe fatturazione elettronica: come vanno conservate?

Invio massivo, invio puntuale: ecco quali sono le regole del Registro cronologico delle deleghe

Come devono essere conservate le deleghe che gli intermediari hanno ottenuto dai clienti per i servizi connessi alla fatturazione elettronica? Il Provvedimento del 5 novembre 2018 ha introdotto un nuovo obbligo a carico degli operatori disponendo che gli intermediari delegati che hanno trasmesso all’Agenzia delle Entrate – tramite l’invio massivo, puntuale o tramite PEC - le deleghe cartacee ricevute, devono innanzitutto conservare l’originale dei moduli di delega e le copie dei documenti di identità dei deleganti per almeno 10 anni.
Attenzione va prestata acnche al fatto che il Provvedimento rende necessario nominare uno o più responsabili per la gestione dei suddetti moduli.

Nel caso di ricezione dei moduli in formato elettronico (es. PDF firmato digitalmente dal delegante) la conservazione deve essere effettuata nel rispetto delle regole tecniche e delle linee guida del D.Lgs. n. 82 del 2005.
I moduli acquisiti dovranno essere numerati e annotati giornalmente in un apposito registro cronologico contenente i seguenti dati:

DATI ESSENZIALI REGISTRO DELLE DELEGHE

numero progressivo della delega/revoca;

data della delega/revoca

codice fiscale del contribuente delegante

dati anagrafici/denominazione del contribuente delegante

estremi del documento di identità del sottoscrittore della delega/revoca.

Alcuni chiarimenti sul tema sono stati forniti successivamente dalla stessa Agenzia delle Entrate che ha risolto alcuni dubbi in merito ai modelli di deleghe per l'utilizzo dei servizi di fatturazione elettronica sottoscritte con il modello disponibile prima del 5 novembre, data di uscita del Provvedimento in commento. Tali deleghe vanno annotate nel registro cronologico pertanto se è stato depositato presso un ufficio nel registro cronologico si potrà indicare:

  • l'annotazione del numero dell'ufficio presso cui è depositata la delega
  • il protocollo di ricevuta della conservazione delle delega
  • e la specifica che la delega è antecedente al 5.11.2018.

Tag: FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021 FATTURAZIONE ELETTRONICA 2021 PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI PROFESSIONE COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LA FATTURA ELETTRONICA NELLA PMI · 21/10/2021 Certificazione dei corrispettivi: chiarimenti delle Entrate sulle sanzioni

Mancata memorizzazione elettronica dei corrispettivi per errore tecnico: cosa fare? Ecco le indicazioni dell'Agenzia delle Entrate

Certificazione dei corrispettivi: chiarimenti delle Entrate sulle sanzioni

Mancata memorizzazione elettronica dei corrispettivi per errore tecnico: cosa fare? Ecco le indicazioni dell'Agenzia delle Entrate

La fattura: aspetti formali e sostanziali

La mancanza di descrizione puntuale relativa alla cessione di beni o prestazione di servizi può far sorgere illeciti rilevabili in sede di verifica

Quota 100 e riforma pensioni 2022: le ipotesi sul tavolo

Silenzione del Governo nel NADEF appena approvato. anche se si avvicina la fine di Quota 100. Le proposte in campo .Il rapporto OCSE. Nuovo elenco di mansioni gravose- usuranti

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.