Domanda e Risposta Pubblicato il 06/08/2013

Come fa il fisco a determinare l’ammontare delle spese che vengono prese a base del Redditometro?

Le spese che vengono prese in considerazione per l’accertamento del reddito sintetico con il Redditometro sono di tre specie: certe, attendibili,determinate statisticamente.

Le spese che vengono prese in considerazione per l’accertamento del reddito sintetico con il Redditometro sono di tre specie: certe, attendibili perché poggiano su elementi certi, determinate statisticamente.
Saranno determinate in maniera certa ad esempio le spese per l’acquisto di immobili, barche, auto;
Poggeranno su elementi certi le spese per il mantenimento dei beni considerando anche la tipologia dell’immobile, la lunghezza della barca, la potenza dell’auto ecc..
Saranno determinate statisticamente le spese per gli altri consumi e le spese correnti.
Il contraddittorio si focalizzerà sui dati certi in quanto sui dati statistici sarà difficile poter controbattere, anche se verranno presi in subordine in base a criteri logici.
Il nuovo redditometri mira a individuare la spesa complessiva ed effettiva del contribuente, che diventa quindi un sorvegliato speciale!!!
Dove ci sono dati certi prende i dati certi, dove non ci sono prende i dati statistici.
Il precedente redditometro si basava solo su alcune spese significative che manifestano il reddito, il nuovo si poggia su tutte le spese di qualsiasi tipo che manifestano capacità di reddito.




Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)