HOME

/

PMI

/

DOGANE E COMMERCIO INTERNAZIONALE

/

POUS: PROVA DELLA POSIZIONE UNIONALE E GESTIONE DEI DOCUMENTI T2L/T2LF

PoUS: prova della posizione unionale e gestione dei documenti T2L/T2LF

Dalle Dogane indicazioni integrative sul PoUS, il sistema per provare la posizione unionale delle merci

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il 12 giugno 2024 l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli rende pubblica una circolare, prot. 348006/RU dell'11.06.2024, con indicazioni integrative circa il Sistema di prova della posizione unionale delle merci e gestione dei documenti T2L e T2LF – Proof of Union Status (PoUS).

Precedentemente, la circolare n.7 del 27 marzo 2024, ha illustrato il nuovo sistema informatico transeuropeo (PoUS) per la prova della posizione unionale delle merci e la gestione dei documenti T2L/T2LF, in sostituzione della precedente cartacea.

Di seguito vediamo invece ulteriori indicazioni in risposta ai quesiti pervenuti dagli operatori economici circa l'utilizzo del PoUS e agli adempimenti procedurali da attuare in determinati casi.

Leggi anche Operativo nuovo sistema PoUS per provare la posizione unionale delle merci

1) PoUS: chiarimenti sulla gestione dei documenti T2L/T2LF

La circolare delle Dogane fornisce indicazioni dettagliate riguardo all'utilizzo del nuovo sistema informatico transeuropeo (PoUS) per la prova della posizione unionale delle merci e la gestione dei documenti T2L/T2LF. 

Ecco una sintesi delle risposte ai principali quesiti sollevati dagli operatori economici:

  1. Accettazione dei formulari cartacei T2L/T2LF da altri Stati membri:
    • Nonostante la Commissione abbia ribadito l'impossibilità di un periodo transitorio per migrare dall'uso di formulari cartacei a quelli elettronici, è stata suggerita l'accettazione informale di tali formulari per agevolare la gestione operativa in alcuni Stati membri UE, garantendo così la continuità dei flussi commerciali.
  2. Richiesta di rettifica/annullamento di un documento T2L/T2LF:
    • La normativa doganale unionale attuale non prevede la rettifica o l'annullamento dei documenti T2L/T2LF. Tuttavia, è possibile emettere un nuovo documento previo invio di una richiesta di "annullamento" del precedente tramite PEC all'Ufficio delle Dogane competente.
  3. Emissione di un documento T2L/T2LF cumulativo per più spedizioni verso lo stesso SM di destinazione con numero di articoli pari al numero di transizioni commerciali e relativi documenti di supporto:
    • La Commissione ha precisato che il T2L/T2LF non può essere cumulativo e può essere utilizzato solo per una singola spedizione, come stabilito dall'articolo 205 del Regolamento di Esecuzione (UE) 2015/2447.
  4. Attestazione della posizione unionale delle merci su fattura o documento di trasporto per merci con valore non superiore a 15.000 euro:
    • La possibilità di attestare la posizione unionale delle merci mediante presentazione della fattura o del documento di trasporto per merci di valore non superiore a 15.000 euro rimane valida anche con l'introduzione del nuovo sistema PoUS, come previsto dall'articolo 211 del Regolamento di Esecuzione (UE) 2015/2447.
  5. Ottenimento di un documento T2L/T2LF a posteriori:
    • È possibile ottenere un documento T2L/T2LF a posteriori entro il termine di tre anni per la notifica dell’obbligazione doganale, a condizione che sia verificato attentamente per garantire il rispetto dei criteri necessari. Questi documenti devono includere l’indicazione “Rilasciato a posteriori — 99210” e devono essere accettati dalle autorità doganali competenti, senza pregiudicare l'applicazione delle procedure di controllo retroattivo o di altre procedure amministrative.

Queste indicazioni aiutano a chiarire i dubbi degli operatori economici sull'implementazione e utilizzo del nuovo sistema PoUS, garantendo così una corretta gestione delle procedure doganali relative alla prova della posizione unionale delle merci.

Fonte immagine: Foto di Clker-Free-Vector-Images da Pixabay
La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

DOGANE E COMMERCIO INTERNAZIONALE · 09/07/2024 Rilascio informazioni vincolanti in materia di origine: novità dall' 1.10.2024

Nuova procedura per il rilascio delle informazioni vincolanti in materia di origine. Tempi dimezzati per il rilascio delle decisioni IVO per gli Operatori Economici Autorizzati

Rilascio informazioni vincolanti in materia di origine: novità dall' 1.10.2024

Nuova procedura per il rilascio delle informazioni vincolanti in materia di origine. Tempi dimezzati per il rilascio delle decisioni IVO per gli Operatori Economici Autorizzati

Il regime speciale del transito: indicazioni operative

Le dogane pubblicano una nuova circolare operativa n.16/2024 sul regime del transito che annulla e sostituisce la recente circolare n. 10/2024

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.