HOME

/

DOSSIER

/

RECENSITI PER VOI

/

IVIE E IVAFE 2024

IVIE e IVAFE 2024

IVIE IVAFE 2024 Guida pratica alla compilazione del modello sulle patrimoniali estere e il monitoraggio fiscale 2024, e le regole per le cripto-attività

Ascolta la versione audio dell'articolo

L'eBook "IVIE E IVAFE 2024" di Antonella Donati è una guida pratica dedicata alla compilazione del quadro RW e delle sezioni relative all'IVIE (Imposta sul Valore degli Immobili all'Estero) e IVAFE (Imposta sul Valore delle Attività Finanziarie all'Estero). 

L'ebook vuole essere manuale essenziale per i contribuenti che detengono investimenti o proprietà all'estero, fornendo un'analisi dettagliata delle novità fiscali del 2024, inclusi i nuovi obblighi dichiarativi per le criptoattività e gli investimenti finanziari nei paradisi fiscali.

L'articolo continua dopo la pubblicità

Approfondisci con l'ebook IVIE e IVAFE 2024 - Guida alla compilazione del quadro RW

1) IVIE IVAFE 2024: a chi è rivolto l'ebook

L'ebook "IVIE E IVAFE 2024" è rivolto a 

  • commercialisti, consulenti fiscali, 
  • professionisti del settore tributario e 
  • tutti i contribuenti che possiedono attività finanziarie o immobiliari all'estero. 

È particolarmente utile per la corretta gestione degli obblighi fiscali relativi agli investimenti all'estero

Ti consigliamo di approfondire con l'ebook IVIE e IVAFE 2024 - Guida alla compilazione del quadro RW

2) IVIE IVAFE 2024: struttura dell'ebook

Premessa

Introduzione alle novità fiscali del 2024 riguardanti IVIE e IVAFE, obblighi dichiarativi per le criptoattività, aumento delle imposte su investimenti nei paradisi fiscali e seconde case all'estero.

  1. Residenza e obblighi dichiarativi
    • Verifica della residenza ai fini fiscali.
    • Lista dei paradisi fiscali.
    • Anagrafe degli italiani all'estero e assenza dall'Italia.
  2. L'obbligo di monitoraggio
    • Soggetti obbligati e esenzioni.
    • Monitoraggio anche in caso di disinvestimento.
    • Disponibilità dei beni e attività da dichiarare.
    • Attività intestate a società estere.
    • Obblighi di dichiarazione in caso di controllo indiretto.
    • Il titolare effettivo e
    • casi particolari.
  3. L'IVAFE
    • Monitoraggio e tassazione di depositi e conti correnti esteri.
    • Regole per conti correnti.
    • Aliquota per gli altri investimenti.
    • Base imponibile e
    • credito per le imposte pagate all'estero.
  4. L'IVIE
    • Aliquote e soggetti tenuti al pagamento.
    • Immobili intestati a soggetti giuridici.
    • Base imponibile e regole contro la doppia tassazione.
    • Documenti da conservare per il credito d’imposta.
  5. L'imposta sulle cripto-attività
    • Definizioni e aliquota.
    • Base imponibile e crediti detraibili.
  6. Il monitoraggio
    • Compilazione del quadro RW del modello Redditi.
    • Compilazione del quadro W del modello 730.
  7. Calcolo e versamento delle imposte
    • Rigo imposte dovute modello Redditi.
    • Versamenti IVAFE e IVIE.
    • Versamento imposta cripto-attività.
    • Sezione Versamenti e residui modello 730.

Ti consigliamo di approfondire con l'ebook IVIE e IVAFE 2024 - Guida alla compilazione del quadro RW

Scopri tutti i nostri e-book pubblicati nelle diverse collane:

3) IVIE e IVAFE 2024: le novità

Nel 2024, sono state introdotte importanti novità fiscali riguardanti IVAFE (Imposta sul Valore delle Attività Finanziarie all'Estero) e IVIE (Imposta sul Valore degli Immobili all'Estero). Tra le principali novità troviamo:

  1. Dichiarazione delle Cripto-Attività: È stata introdotta una nuova casella per dichiarare il valore delle cripto-attività detenute all'estero, a seguito della nuova imposta specifica su queste attività.
  2. Raddoppio dell'Aliquota d'Imposta: Per gli investimenti finanziari nei paradisi fiscali, l'aliquota d'imposta è stata raddoppiata, incrementando così il peso fiscale per i contribuenti che detengono tali investimenti.
  3. Aumento dell'Imposta sulle Seconde Case all'Estero: L'imposta sulle seconde case detenute all'estero è stata aumentata, riflettendo un cambiamento significativo nella politica fiscale riguardante le proprietà immobiliari estere.
  4. Utilizzo del Modello 730: Da quest'anno, sarà possibile utilizzare il modello 730 per dichiarare le imposte dovute su investimenti finanziari e immobili all'estero, incluse le cripto-attività. Questa novità elimina la necessità di presentare il quadro aggiuntivo RW del modello Redditi, semplificando così il processo dichiarativo per i contribuenti.

Queste modifiche rappresentano un passo significativo verso una maggiore trasparenza fiscale e un inasprimento delle misure contro l'evasione fiscale, in particolare per quanto riguarda gli investimenti esteri e le cripto-attività.

Ti consigliamo di approfondire con l'ebook IVIE e IVAFE 2024 - Guida alla compilazione del quadro RW

4) IVIE e IVAFE: di cosa si tratta

Ricordiamo di seguito cosa si intende per IVIE e IVAFE

Le persone fisiche residenti in Italia che possiedono immobili all’estero, a qualsiasi uso destinati, hanno l’obbligo di versare l’Ivie (Imposta sul valore degli immobili situati all’estero).

L’imposta è dovuta dai:

  • proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni a qualsiasi uso destinati, compresi quelli strumentali per natura o per destinazione destinati ad attività d’impresa o di lavoro autonomo
  • titolari dei diritti reali di usufrutto, uso o abitazione, enfiteusi e superficie sugli stessi
  • concessionari, nel caso di concessione di aree demaniali
  • locatari, per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria.

Dal 2020 sono soggetti passivi, oltre alle persone fisiche, anche gli enti non commerciali e le società semplici, in nome collettivo e in accomandita semplice, residenti in Italia, che sono tenuti agli obblighi di dichiarazione per gli investimenti e le attività previsti dall’articolo 4 del decreto legge n. 167/1990 (c.d. monitoraggio fiscale).

Le persone fisiche residenti in Italia che detengono all’estero prodotti finanziari, conti correnti e libretti di risparmio, devono versare un’imposta sul loro valore: l’Ivafe.

Dal 2020 sono soggetti passivi, oltre alle persone fisiche, anche gli enti non commerciali e le società semplici, residenti in Italia, che sono tenuti agli obblighi di dichiarazione per gli investimenti e le attività previsti dall’articolo 4 del decreto legge n. 167/1990 (c.d. monitoraggio fiscale).

Ti consigliamo di approfondire con l'ebook IVIE e IVAFE 2024 - Guida alla compilazione del quadro RW

5) IVIE e IVAFE 2024: indice

Premessa
1. Residenza e obblighi dichiarativi
 1.1 La verifica della residenza
 1.2 La lista dei paradisi fiscali
 1.3 Anagrafe degli italiani all'estero e assenza dall'Italia
2. L'obbligo di monitoraggio
 2.1 I soggetti obbligati
 2.2 Le esenzioni per i lavoratori all'estero
 2.3 Monitoraggio anche in caso di disinvestimento in corso d'anno
 2.4 La disponibilità dei beni
 2.5 Le attività da dichiarare
 2.6 Le attività intestate a società estere
 2.7 Gli obblighi di dichiarazione in caso di controllo indiretto
 2.8 Il titolare effettivo
 2.9 Casi particolari
3. L'IVAFE
 3.1 Depositi e conti correnti esteri tra monitoraggio e tassazione
 3.2 Le regole per i conti correnti
 3.3 L'aliquota per gli altri investimenti
 3.4 La base imponibile
 3.5 Il credito per le imposte pagate all'estero
4. L'IVIE
 4.1 Nuove aliquote per il 2024
 4.3 I soggetti tenuti al pagamento
 4.4 In caso di immobili intestati a soggetti giuridici
 4.5 La base imponibile
 4.6 Le regole contro la doppia tassazione
 4.7 Documenti da conservare per il credito d’imposta
5. L'imposta sulle cripto-attività
6. Il monitoraggio
 6.1 La compilazione del quadro RW
 6.2 La compilazione del quadro W del modello 730
7. Calcolo e versamento delle imposte
 7.1 Rigo imposte dovute modello Redditi
 7.2 IVAFE
 7.2.1 Il versamento
 7.3 IVIE
 7.3.1 Il versamento
 7.4 Imposta cripto-attività
 7.4.1 Il versamento
 7.5 Sezione Versamenti e residui modello 730

Ti consigliamo di approfondire con l'ebook IVIE e IVAFE 2024 - Guida alla compilazione del quadro RW

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

RECENSITI PER VOI · 18/06/2024 Locazioni brevi 2024 - guida operativa

Dall'avvio dell'attività agli obblighi di comunicazione, dalle sanzioni alla gestione della tassa di soggiorno, fino alla compilazione della dichiarazione dei redditi

Locazioni brevi 2024 - guida operativa

Dall'avvio dell'attività agli obblighi di comunicazione, dalle sanzioni alla gestione della tassa di soggiorno, fino alla compilazione della dichiarazione dei redditi

Guida alle locazioni abitative 2024

Tutto quello che devi sapere per affittare con sicurezza e risparmiare. Obblighi locatore e conduttore, analisi delle diverse tipologie di contratto, regole per la cedolare secca

Guida alla compilazione del quadro RW

Dichiarazione redditi 2024 e quadro RW: il monitoraggio delle attività detenute all'estero dai soggetti fiscalmente residenti in Italia

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.