HOME

/

DOSSIER

/

RECENSITI PER VOI

/

L'AFFITTO DI AZIENDA AGRICOLA

L'affitto di azienda agricola

Disciplina dell'affitto di azienda agricola: differenza tra affitto di azienda agricola e affitto di fondo rustico

Ascolta la versione audio dell'articolo

È stato pubblicato l'ebook Affitto di azienda agricola che tratta la disciplina civilistica e fiscale dell'affitto di azienda agricola e fornisce un Fac-simile del contratto di affitto d'azienda tra imprenditori individuali in formato word e personalizzabile.

L'ebook, che costituisce una guida pratica con formulario, fa parte della collana ConsulenzaAgricola.it un portale di informazione specializzato nel settore dell'agricoltura.

Con un estratto dall'ebook, approfondiamo brevemente il tema dell'affitto di azienda. In particolare, tra i beni facenti parte dell'azienda agricola vi rientra anche il fondo rustico che, tra l'altro, può essere detenuto dall'imprenditore agricolo a vario titolo (proprietà, enfiteusi, comodato, usufrutto, affitto, ecc.). L'articolo che segue spiega la problematica attinente la difficile distinzione tra affitto di azienda agricola e affitto di fondo rustico.

Per approfondimenti rimandiamo all'e-book: Affitto di azienda agricola
Visita la sezione dedicata agli ebooks di ConsulenzaAgricola.it

Scopri tutti i nostri e-book pubblicati nelle diverse collane:

1) Affitto azienda agricola: distinzione tra affitto di azienda agricola e affitto di fondo rustico

Proprio il concetto di fondo rustico consente di introdurre la problematica relativa alla difficile distinzione tra affitto di azienda agricola e affitto di fondo rustico. Occorre cioè dare il giusto inquadramento al negozio giuridico quando oggetto del contratto sia la concessione di un fondo rustico.

Al fine della risoluzione della querelle bisogna avere riguardo alla funzione che il fondo rustico riveste all’interno del contratto.

Se quindi le parti contrattuali si sono accordate affinché il fondo rustico sia utilizzato quale strumento destinato alla realizzazione dell’impresa agricola, al contratto andranno applicate le disposizioni sull’affitto di fondo rustico. Ciò in quanto il fondo in questo caso è un bene funzionale all’esercizio dell’attività di impresa.

Se, al contrario, il fondo rientra nel novero del complesso di beni facenti parte dell’impresa agricola ed impiegati dall’imprenditore per il processo produttivo aziendale, troveranno applicazione le norme sull’affitto di azienda agricola.

Detto in altri e più chiari termini, la disciplina dell’affitto di azienda si applica nella misura in cui oggetto del contratto sia l’azienda complessivamente considerata e comprensiva altresì del fondo rustico.

Questa distinzione risulta ancora più difficile da comprendere qualora l’oggetto del contratto accluda non solo il fondo bensì altri beni accessori, quali manufatti o case coloniche. È quindi importante analizzare quale sia il rapporto sussistente tra il fondo ed i beni che ne consentono lo sfruttamento, posto che, a seconda dei casi, si parlerà di affitto di azienda agricola o di affitto di fondo attrezzato. Sul punto in dottrina si sono contrapposte due differenti tesi.

vedi cap.2 Affitto di azienda agricola

Si consiglia l'e-book: Affitto di azienda agricola
Visita il la sezione dedicata agli ebooks di ConsulenzaAgricola.it

2) Affitto azienda agricola: due tesi differenti

Un primo filone dottrinale, sulla base del principio di inderogabilità della legislazione speciale enunciato dall’art. 58 della Legge n. 203/1982, riteneva che l’affitto di azienda corrispondesse all’affitto di fondo rustico attrezzato con la conseguente applicazione della legge speciale sull’affitto di fondi rustici.

Il contrapposto orientamento affermava, al contrario, che fosse fattibile una distinzione ontologica tra azienda agricola e fondo rustico attrezzato, posto che, mentre nell’affitto di fondo rustico il fondo viene temporaneamente concesso in godimento a terzi al fine della costituzione e della gestione dell’esercizio dell’impresa, nell’affitto di azienda agricola l’impresa è già costituita e la forma datale dall’originario concedente dev’essere mantenuta dal cessionario. L’affitto di azienda agricola permette infatti il temporaneo godimento da parte del concessionario di un bene già di per sé produttivo dietro il pagamento di un canone e con lo specifico obbligo di non mutarne la destinazione.

Per la lettura completa si consiglia l'e-book: Affitto di azienda agricola
Visita la sezione dedicata agli ebooks di ConsulenzaAgricola.it


3) Affitto azienda agricola: indice

1. DISTINZIONE TRA IMPRESA AGRICOLA ED IMPRESA COMMERCIALE
2. DISTINZIONE TRA AFFITTO DI AZIENDA AGRICOLA E AFFITTO DI FONDO RUSTICO
2.1 - Cessione dell'azienda agricola da parte dell'imprenditore proprietario
2.2 - Cessione dell'azienda agricola da parte dell'imprenditore affittuario
3. DISCIPLINA CIVILISTICA
3.1 - Oggetto del contratto
3.2 - Obblighi del concedente
3.3 - Obblighi dell'affittuario
3.4 - Successione nel contratto di affitto d'azienda
3.5 - Forma del contratto
3.6 - Veicoli
4. DISCIPLINA FISCALE
4.1 - Imposte dirette
4.2 - Imposte indirette
5. SCHEMA DI CONTRATTO DI AFFITTO D'AZIENDA TRA IMPRENDITORI INDIVIDUALI

Si consiglia l'e-book: Affitto di azienda agricola
Visita la sezione dedicata agli ebooks di ConsulenzaAgricola.it

Ti segnaliamo tutti gli e-book e libri per approfondire le tematiche del mondo dell’agricoltura di ConsulenzaAgricola.it

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

RECENSITI PER VOI · 21/05/2024 La pensione ai superstiti - mini guida

Breve guida per la pensione di reversibilità: chi sono i beneficiari, la misura della pensione e come fare domanda

La pensione ai superstiti - mini guida

Breve guida per la pensione di reversibilità: chi sono i beneficiari, la misura della pensione e come fare domanda

Cumulabilità delle pensioni e nuovi limiti reddituali

Regole riguardanti la possibilità di cumulare le pensioni con i redditi da lavoro, i limiti reddituali applicabili e le specifiche disposizioni per diverse tipologie di pensioni

Collaborazioni coordinate e continuative - co.co.co.

Guida pratica e completa sui CoCoCo: adempimenti richiesti per la gestione dei rapporti di collaborazione coordinata e continuativa

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.