HOME

/

LAVORO

/

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ

/

FONDO INTEGRAZIONE SALARIALE (FIS): COS’E’?

Fondo integrazione salariale (FIS): cos’e’?

Il fondo di integrazione salariale (FIS) è un fondo di solidarietà di sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione del lavoro

Attivo dal 1° gennaio  2016, il fondo di integrazione salariale (FIS) è un fondo di solidarietà volto a fornire sostegno al reddito in caso di sospensione o cessazione dell’attività lavorativa.

I datori di lavoro che appartengono al FIS, anche non imprenditori, hanno le seguenti caratteristiche:

  • Occupano mediamente più di 5 dipendenti (apprendisti inclusi).
  • Fanno parte di settori per i quali non sono stati stipulati accordi per la creazione di un fondo di solidarietà bilaterale o un fondo di solidarietà bilaterale alternativo.
  • Non devono rientrare nell’ambito di applicazione della cassa integrazione guadagni ordinaria e straordinaria, come disposto nella circolare Inps n.130/2017. (Approfondisci i settori produttivi interessati  con la lettura dell’articolo  “Cassa integrazione cos’è e a chi spetta?”

Chi è destinatario delle prestazioni erogate dal fondo sono in primo luogo tutti quei lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato, compresi gli apprendisti assunti con contratto di apprendistato professionalizzante (II livello). Restano invece esclusi i dirigenti e i lavoratori a domicilio. 

Secondo requisito è l’aver maturato un’anzianità di lavoro effettivo di almeno 90 giorni presso l’unità produttiva per cui verrà richiesta la prestazione. Il termine di decorrenza è la data di presentazione della domanda di concessione del trattamento.

La contribuzione al fondo prevede:

  • un contributo ordinario pari allo 0,65% della retribuzione del lavoratore per le aziende con più di 15 dipendenti e pari allo 0,45% per le aziende fino ai 15 dipendenti. Il contributivo viene ripartito nella misura di 2/3 a carico del datore di lavoro e 1/3 a carico del lavoratore.
  • Un contributo addizionale totalmente a carico del datore di lavoro e pari al 4% delle retribuzioni perse, quando appunto viene richiesta la prestazione al FIS.

Come precisa sempre l’Inps, le prestazioni del FIS sono di due tipi: 

  • assegno ordinario
  • assegno di solidarietà.

Il primo – assegno ordinario – è per i datori di lavoro che occupano mediamente più di 15 dipendenti, compresi gli apprendisti, considerando il semestre precedente la data di inizio delle sospensioni o riduzioni dell’orario di lavoro. Il suo importo è pari a quello che viene erogato dai fondi di solidarietà bilaterali. La sua durata massima è di 26 settimane in un biennio mobile.

L’assegno di solidarietà riguarda invece i datori di lavoro che occupano più di 5 dipendenti. Esso viene erogato in caso di esubero del personale e anche qui vi è una durata massima: 12 mesi in un biennio mobile.

Come per qualunque altro ammortizzatore sociale di questo tipo, è altresì prevista una durata massima complessiva, pari a 24 mesi in un quinquennio mobile per ciascuna unità produttiva. La modalità consueta è l’anticipo del trattamento ai lavoratori da parte del datore di lavoro che gli verrà rimborsato dall’Inps attraverso conguaglio. Nel caso però vi siano serie ed accertate difficoltà da parte di quest ultimo è possibile anche richiedere il pagamento diretto.

1) Come fare domanda?

La domanda per il FIS  va presentata in via telematica entro 7 giorni dalla data di conclusione dell’accordo sindacale. Accedendo al sito Inps vi è il servizio dedicato sia per le aziende che per i consulenti. La riduzione dell’attività deve avere inizio entro il trentesimo giorno successivo alla data di presentazione della domanda.

2) Importi massimi integrazione salariale 2020

Trattamento di integrazione salariale
Retribuzione (euro)TettoImporto lordo (euro)Importo netto (euro)
Inferiore o uguale a 2.159,48Basso998,18939,89
Superiore a 2.159,48Alto1.199,721.129,66


La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

FONDI SANITARI E DI SOLIDARIETÀ · 28/12/2021 FIS e fondi di solidarieta 2022: cosa cambia

Le novità della legge di bilancio in tema di Fondi di solidarietà e FIS, alternativi alla Cassa integrazione guadagni

FIS e fondi di solidarieta  2022: cosa cambia

Le novità della legge di bilancio in tema di Fondi di solidarietà e FIS, alternativi alla Cassa integrazione guadagni

Fondo trasporto aereo: modello SR85 entro il 28-02-2022

Torna l'obbligo di presentazione del Modello SR 85 con termini di invio prorogati per le dichiarazioni di attività svolta all'estero

Formazione metalmeccanici: adesione a METapprendo fino al 31 dicembre

MetApprendo è la piattaforma per la formazione dei lavoratori prevista dal CCNL metameccanici. Prorogati i termini per la registrazione e il versamento Le istruzioni

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.