HOME

/

LAVORO

/

REDDITO DI CITTADINANZA

/

PAGAMENTI INPS: PENSIONI ANTICIPATE FINO A NOVEMBRE 2021

Pagamenti INPS: pensioni anticipate fino a novembre 2021

Date dei pagamenti e ultime novità sui sussidi e pensioni INPS: Assegno ponte figli, Reddito emergenza, Reddito di cittadinanza, NASPI . Le prossime scadenze

Questo periodo di emergenza Covid ha portato molte novità in tema di sussidi INPS per persone e famiglie in difficoltà, con l'istituzione di bonus specifici e qualche cambiamento anche negli importi e nelle date di pagamento delle prestazioni  ordinarie, come le pensioni. 

Nell'articolo che segue vediamo le principali novità   e scadenze da ricordare in tema di  Pensioni e assegni in invalidità, Reddito di emergenza , Reddito e pensione di cittadinanza, Assegno ponte figli dal 1 luglio 2021,  importi maggiorati per gli ANF,  NASPI fissa senza riduzioni dal 1 giugno al 31 dicembre 2021 e pagamento del trattamento integrativo IRPEF 2021. 

Pagamenti anticipati pensioni 2021 

Ad esempio,    riguardo i pagamenti delle pensioni , a seguito della normativa sul Covid, INPS ha predisposto con Poste Italiane un calendario dei pagamenti scaglionati delle pensioni ,anticipati alla fine del mese precedente sia presso gli sportelli , per i contanti , che degli accrediti nei conti postali .

Con una Ordinanza  del 23 agosto scorso il Direttore della protezione civile ha confermato  gli anticipi dei pagamenti fino al mese di ottobre. Queste ke date previste: 

  • il pagamento della pensione  di competenza del mese di settembre 2021, e' anticipato al 26 agosto  2021;
  • il pagamento della pensione  di competenza del mese di ottobre 2021, e' anticipato al 27 settembre 
  • il pagamento della pensione di competenza del mese di novembre 2021, e' anticipato al 25 ottobre

Vedi il dettaglio per il mese di settembre in "Pensioni  Settembre 2021 date pagamenti e novità del cedolino"


L'articolo continua dopo la pubblicità

Ti potrebbe interessare l'ebook  Il contenzioso contributivo con l'INPS

possibile anche chiedere un quesito on line: Contenzioso contributivo: Richiesta Quesito Online

1) Reddito di emergenza : pagamenti e scadenze

Il reddito di emergenza , attivo dal 2020  per i nuclei familiari in difficolta a causa della  crisi economica innescata dalla pandemia COVID ,   è stato rinnovato  dal Decreto sostegni bis con quattro nuove rate , relative ai mesi di giugno, luglio, agosto e settembre 2021. La scadenza ultima  per la richiesta era fissata al 31 luglio 2021. Se non verrà rinnovato da nuovi decreti l'agevolazione andrà a decadere.

Leggi per maggiori dettagli in merito  Reddito di emergenza 2021 Inps aggiorna le istruzioni.

Per il pagamento di queste ultime 4 mensilità  INPS non ha ancora emanato le relative comunicazioni  ma secondo alcune risposte della Pagina Facebook INPS per la famiglia i versamenti dovrebbero iniziare  nel mese di Settembre 2021.

2) Reddito e pensione di Cittadinanza Agosto: quando arriva?

Il reddito di cittadinanza (di importo  tra i 480 e 9360 euro annui, commisurati alla situazione economica e ai componenti della famiglia)  è destinato invece alle famiglie con ISEE sotto i 9360 euro ( e altri requisiti economici)   ed è  una misura stabile ossia senza scadenza. 

Puo essere richiesto sul sito  INPS e viene erogato a partire dal mese successivo  su una carta di debito emessa da Poste Italiane cd Carta RDC. La durata del sussidio è di 18 mesi rinnovabili  una sola  volta . E' collegata a obblighi di lavoro  per i soggetti maggiorenni.

Si ricorda che  il sussidio va speso entro la fine del mese solare successivo all’accredito (l'importo di luglio, quindi, va speso entro il 31 agosto). In caso contrario il mese successivo viene ridotto del 20%

In caso di componenti del nucleo di età superiore a 67 anni l'agevolazione prende il nome di Pensione di cittadinanza e ha importi  leggermente superiori . In questo caso il beneficio non decade e non comporta obblighi di lavoro.

Per i nuovi beneficiari il prossimo pagamento sulla carta avverrà quindi a partire  dal  27 settembre 

Per chi ha appena fatto domanda invece le date previste sono 

  • per chi ha inoltrato la domanda entro il 31 luglio 2021: primo pagamento a partire dal 16 agosto 2021 
  • per chi invia la richiesta richiesta dal 1° al 31 agosto 2021: primo pagamento previsto dal 16 settembre 2021


3) Assegno unico temporaneo (assegno ponte) per i figli

L'assegno unico temporaneo per i figli minori è stato istituito dal DL 79 2021 è puo essere richiesto  dal 1 luglio 2021  al 31 dicembre  2021.  Di norma decorre dal mese successivo ma la norma ha previsto che per chi fa richiesta entro il 30 settembre Inps provvederà anche al pagamento degli arretrati, dal 1 luglio, data di entrata in vigore del nuovo sussidio per le famiglie.

 Hanno diritto con importi differenziati le famiglie che non ricevono gli assegni al nucleo familiare, con reddito fino a 50mila euro annui.

Inps ha comunicato recentemente che i primi 17 mila  assegni relativi alle domande di luglio sono in corso di erogazione. 

Potranno esserci ritardi nell'accredito per le famiglie che ricevono già il Reddito di cittadinanza  e  che non sono tenuti a inoltrare la domanda . A questi beneficiari infatti l'importo dell'Assegno ponte viene caricato  direttamente nella Carta RDC ma sono necessari maggiori  controlli.   L'accredito è previsto con il reddito di cittadinanza di settembre, in pagamento il 27 settembre 2021

Leggi tutte le specifiche in Assegno ponte 2021 tutte le istruzioni. e Assegno unico figli e maggiorazione ANF 2021

4) NASPI 2021 riduzione sospesa - Trattamento Integrativo Irpef

La NAPSI indennità di disoccupazione per i lavoratori dipendenti   nel 2021 è soggetta a a una sospensione della ordinaria riduzione del 3% che avviene dopo il 3 mese .

Ricordiamo che nel 2021, per effetto dei decreti di emergenza  la NASPI  spetta ai lavoratori disoccupati  che hanno  13 settimande di  contributi versati nei 4 anni precedenti ma NON si applica invece il requisito dei 30 giorni di lavoro nei 12 mesi precedenti per le prestazioni richieste dal 23 marzo al 31 12 2021.

Inoltre  le indennità già in corso non saranno ridotte del 3% per ogni mese successivo al 3° fino a fine 2021 .

Leggi la notizia completa Naspi senza riduzioni nel 2021: istruzioni INPS

Le domande di accesso alla Naspi vanno inoltrate entro 68 giorni dalla perdita del posto di lavoro sulla piattaforma INPS .

Il pagamento dell’indennità di disoccupazione NASPI di luglio  avviene dal 15 del mese successivo alla domanda , quindi per le domande inoltrate a luglio il pagamento  avverrà entro il 15 agosto, con la modalità prescelta al momento della domanda ( da inoltrare si ricorda entro 68 giorni dalla perdita del posto di lavoro )

  • Accredito su conto corrente bancario o postale;
  • Bonifico domiciliato presso gli uffici postali.

Inoltre dal 23 agosto l’INPS effettuerà il pagamento della quota mensile del  trattamento integrativo  (ex Bonus Renzi, pari a 1.200 euro annui)  destinato anche ai lavoratori disoccupati beneficiari di  NASPI, in possesso di redditi non superiori a 28 mila euro.

5) Bonus indennità INPS: prossime scadenze

Le indennità o bonus INPS istituite  a favore di lavoratori dipendenti e autonomi dagli ultimi decreti legge per l'emergenza COVID  , da ultimo il decreto sostegni bis,  possono essere richieste entro il 30 settembre 2021 , ma solo da coloro che non avessere già ricevuto i bonus precedenti , ai quali verrà erogato in automatico . Si tratta in particolare di : 

  • lavoratori stagionali  anche in somministrazione 
  • lavoratori con contratto a termine  del settore ricettivo e turisrico 
  • intermittenti 
  • venditori porta a porta
  • autonomi occasionali , 
  • lavoratori iscritti al Fondo Spettacolo 21
  • lavoratori agricoli a termine
  • pescatori autonomi

Vedi i requisiti in dettaglio in  Nuovi bonus INPS domande al via.

..

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

REDDITO DI CITTADINANZA · 21/10/2021 Riforma pensioni 2022: no dei sindacati a Quota 102 e 104

Approvato il Documento programmatico che definisce i contorni della legge di bilancio 2022 Le anticipazioni su pensioni , reddito di cittadinanza ammortizzatori, congedo padri

Riforma pensioni 2022: no dei sindacati a Quota 102 e 104

Approvato il Documento programmatico che definisce i contorni della legge di bilancio 2022 Le anticipazioni su pensioni , reddito di cittadinanza ammortizzatori, congedo padri

Reddito di cittadinanza: al via le domande del bonus per nuove attività

Inps ha pubblicato le istruzioni per la richiesta delle 6 mensilità aggiuntive di Reddito di Cittadinanza per chi apre un attività. In arrivo un ulteriore circolare

Riforma Reddito di cittadinanza e politiche attive "GOL" al via

Nel capitolo lavoro del PNRR : formazione per la Garanzia occupabilità lavoratori "GOL". , in sinergia con un nuovo Reddito di cittadinanza

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.