HOME

/

PMI

/

CONTABILITÀ E BILANCIO PMI

/

AUTOLIQUIDAZIONE PREMIO INAIL: LE SCRITTURE CONTABILI

Autoliquidazione premio Inail: le scritture contabili

Modalità di registrazione in partita doppia del premio INAIL e casi pratici di registrazione dell'acconto e autoliquidazione del premio.

L'INAIL (Istituto Nazionale Assicurazioni Infortuni sul Lavoro) gestisce l'assicurazione sia contro gli infortuni sul lavoro che sulle malattie professionali.

Essendo il premio assicurativo interamente a carico del datore di lavoro e dovendosi esso calcolare con le modalità dell'autoliquidazione di un acconto e di un saldo, le aziende annualmente sono alle prese con tale adempimento di legge che comporta sia il calcolo dell'autoliquidazione sia la registrazione contabile.

In questo speciale affronteremo le modalità di effettuazione delle scritture contabili dell'autoliquidazione del premio INAIL, anche con l'analisi di un caso pratico con l'esposizione degli importi nelle diverse voci di bilancio.

Circa il calcolo dell'importo del premio INAIL, che esula da questo approfondimento, esso dipende dal rischio specifico che grava sulle singole attività lavorative, dovendosi fare riferimento ad apposite tariffe le quali indicano i tassi di premio da applicare sulle retribuzioni lorde dei dipendenti. (Ricordiamo che le tariffe INAIL hanno recentemente subito una sostanziale riforma ad opera della legge di stabilità 2019, con revisione dei premi e delle modalità di determinazione calcolo. Qui la Guida all'autoliquidazione 2019).

Analizziamo ora la logica del calcolo da cui scaturiscono le scritture contabili.

PRIMO ESERCIZIO DI ATTIVITA' DELL'IMPRESA
In questo caso il premio INAIL viene determinato in base alle retribuzioni presunte.

ESERCIZI SUCCESSIVI DI ATTIVITA' DELL'IMPRESA
Entro la data del 16 febbraio l'azienda provvede ad effettuare:

  • Una autoliquidazione del premio anticipato per l'anno in corso, applicando il tasso di premio sulle retribuzioni erogate nell'anno precedente;
  • Determina il conguaglio relativo all'anno precedente in base alle retribuzioni effettivamente corrisposte.

Circa il conguaglio relativo al precedente anno, dato che esso viene versato il 16/2 ma è di competenza dell'esercizio precedente, occorre fare una scrittura di assestamento al 31/12 al fine di imputarne il relativo costo di competenza. Inoltre il conguaglio può risultare a credito, nel caso in cui l'acconto versato sia superiore all'importo effettivamente dovuto.

Il versamento dei premi si esegue con modello F24 in un'unica soluzione il 16/2 o in quattro rate scadenti il 16/2, 16/5, 16/8, 16/11 maggiorate di interessi.

Riepiloghiamo schematicamente le modalità di registrazione in partita doppia del premio INAIL:

  • Il 16/2/n1 si calcola e si registra una acconto di premio sulle retribuzioni dell'anno precedente;
  • Al 31/12/n1 si calcola e si registra il premio INAIL di competenza calcolato sulle retribuzioni effettive dell'anno n1;
  • Il 16/2/n2 si versa il conguaglio dell'anno n1 e l'acconto dell'anno n2.

Analizziamo ora due casi pratici di registrazione contabile dell'acconto e autoliquidazione del premio INAIL, sia con riferimento ad una posizione finale a debito che una a credito, utilizzando importi ipotetici.

L'articolo continua dopo la pubblicità

I due casi pratici di registrazione contabile dell'acconto e autoliquidazione del premio INAIL sono stati realizzati con il tool Partita doppia 1: Scritture di esercizio contenuto nel Pacchetto Contabilità generale

1) Caso pratico n. 1: Posizione finale verso INAIL a debito

L'impresa in data 16/2/n1 provvede a pagare l'acconto del premio INAIL:

Data Conti Descrizione Dare Avere 
16/2/n1INAIL C/ACCONTOAcconto INAIL anno n1€ 1.250,00 
16/2/n1BANCA C/CAcconto INAIL anno n1 
€ 1.250,00

Al 31/12/n1 in sede di scritture di assestamento, occorre calcolare e rilevare il premio INAIL definitivo di competenza dell'anno n1: 

Data 

Conti 

Descrizione 

DareAvere
31/12/n1ONERI SOCIALI INAILconguaglio INAIL anno n1€ 1.400,00 
31/12/n1INAIL C/CONTRIBUTIconguaglio INAIL anno n1 € 150,00
31/12/N1INAIL C/ACCONTOconguaglio INAIL anno n1 € 1.250,00

Il bilancio al 31/12/n1 avrà le seguenti evidenziazioni:

Stato Patrimoniale 
Passivo 
D) Debiti 
13)Verso Istituti di previdenza e di sicurezza sociale
€ 150
 
 
Conto Economico
 
B) Costi della produzione
 
9) per il personale
 
b) oneri sociali
€ 1.400

Il 16/2/n2 si rileva il saldo del premio INAIL dell'anno n1 e l'acconto dell'anno n2:

DataContiDescrizione
Dare
Avere
16/2/n2INAIL C/CONTRIBUTISaldo INAIL anno n1
€ 150,00
 
16/2/n2INAIL C/ACCONTOAcconto INAIL anno n2
€ 1.300,00
 
16/2/n2BANCA C/CVersamento saldo e acconto
 
€ 1.450,00

2) Caso pratico n. 2: Posizione finale verso INAIL a credito

L'impresa in data 16/2/n1 provvede a pagare l'acconto del premio INAIL: 

Data 

Conti 

Descrizione 

Dare 

Avere 

16/2/n1

INAIL C/ACCONTO

Acconto INAIL anno n1

€ 1.250,00

 

16/2/n1

BANCA C/C

Acconto INAIL anno n1

 

€ 1.250,00

 

 

 

 

 

Al 31/12/n1 in sede di scritture di assestamento, occorre calcolare e rilevare il premio INAIL definitivo di competenza dell'anno n1:

Data 

Conti 

Descrizione 

Dare 

Avere 

31/12/n1

ONERI SOCIALI INAIL

conguaglio INAIL anno n1

€ 1.200,00

 

31/12/n1

INAIL C/CONTRIBUTI

credito INAIL anno n1

€ 50,00

 

31/12/N1

INAIL C/ACCONTO

conguaglio INAIL anno n1

 

€ 1.250,00

Il bilancio al 31/12/n1 avrà le seguenti evidenziazioni:

Stato Patrimoniale 

 

Attivo

 

C) Attivo circolante

 

II) Crediti

 

5 quater) verso altri

€ 50

 
 

Conto Economico 

 

B) Costi della produzione

 

9) per il personale

 

b) oneri sociali

€ 1.200

Il 16/2/n2 si rileva il saldo del premio INAIL dell'anno n1 e l'acconto dell'anno n2:

Data 

Conti 

Descrizione 

Dare 

Avere 

16/2/n2

INAIL C/ACCONTO

Acconto INAIL anno n2

€ 1.100,00

 

16/2/n2

INAIL C/CONTRIBUTI

Credito INAIL anno n1

 

€ 50,00

16/2/n2

BANCA C/C

Versamento acconto n2 al netto del credito n1

 

€ 1.050,00

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONTABILITÀ E BILANCIO PMI · 11/04/2022 Acquisti e vendite in valuta estera

Il tasso di cambio determinato dalla dogana non coincide con quello da utilizzare per la registrazione della fattura. Vediamo le regole per l'esatta determinazione del cambio

Acquisti e vendite in valuta estera

Il tasso di cambio determinato dalla dogana non coincide con quello da utilizzare per la registrazione della fattura. Vediamo le regole per l'esatta determinazione del cambio

L’applicazione del principio di continuità nel bilancio 2021

Lo speciale è tratto dall'e-book Bilanci 2021 Guida pratica per società revisori sindaci che offre esempi pratici per la redazione della nota integrativa

Fondi rischi e oneri: aspetti contabili degli accantonamenti

Scritture di assestamento: aspetti contabili degli accantonamenti ai fondi per rischi e oneri

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.