Speciale Pubblicato il 08/04/2019

Autoliquidazione premio Inail: le scritture contabili

di Dott. Napolitano Nicola

autoliquidazione inail scritture contabili

Modalità di registrazione in partita doppia del premio INAIL e casi pratici di registrazione dell'acconto e autoliquidazione del premio.

L'INAIL (Istituto Nazionale Assicurazioni Infortuni sul Lavoro) gestisce l'assicurazione sia contro gli infortuni sul lavoro che sulle malattie professionali.

Essendo il premio assicurativo interamente a carico del datore di lavoro e dovendosi esso calcolare con le modalità dell'autoliquidazione di un acconto e di un saldo, le aziende annualmente sono alle prese con tale adempimento di legge che comporta sia il calcolo dell'autoliquidazione sia la registrazione contabile.

In questo speciale affronteremo le modalità di effettuazione delle scritture contabili dell'autoliquidazione del premio INAIL, anche con l'analisi di un caso pratico con l'esposizione degli importi nelle diverse voci di bilancio.

Circa il calcolo dell'importo del premio INAIL, che esula da questo approfondimento, esso dipende dal rischio specifico che grava sulle singole attività lavorative, dovendosi fare riferimento ad apposite tariffe le quali indicano i tassi di premio da applicare sulle retribuzioni lorde dei dipendenti. (Ricordiamo che le tariffe INAIL hanno recentemente subito una sostanziale riforma ad opera della legge di stabilità 2019, con revisione dei premi e delle modalità di determinazione calcolo. Qui la Guida all'autoliquidazione 2019).

Analizziamo ora la logica del calcolo da cui scaturiscono le scritture contabili.

PRIMO ESERCIZIO DI ATTIVITA' DELL'IMPRESA
In questo caso il premio INAIL viene determinato in base alle retribuzioni presunte.

ESERCIZI SUCCESSIVI DI ATTIVITA' DELL'IMPRESA
Entro la data del 16 febbraio l'azienda provvede ad effettuare:

  • Una autoliquidazione del premio anticipato per l'anno in corso, applicando il tasso di premio sulle retribuzioni erogate nell'anno precedente;
  • Determina il conguaglio relativo all'anno precedente in base alle retribuzioni effettivamente corrisposte.

Circa il conguaglio relativo al precedente anno, dato che esso viene versato il 16/2 ma è di competenza dell'esercizio precedente, occorre fare una scrittura di assestamento al 31/12 al fine di imputarne il relativo costo di competenza. Inoltre il conguaglio può risultare a credito, nel caso in cui l'acconto versato sia superiore all'importo effettivamente dovuto.

Il versamento dei premi si esegue con modello F24 in un'unica soluzione il 16/2 o in quattro rate scadenti il 16/2, 16/5, 16/8, 16/11 maggiorate di interessi.

Riepiloghiamo schematicamente le modalità di registrazione in partita doppia del premio INAIL:

  • Il 16/2/n1 si calcola e si registra una acconto di premio sulle retribuzioni dell'anno precedente;
  • Al 31/12/n1 si calcola e si registra il premio INAIL di competenza calcolato sulle retribuzioni effettive dell'anno n1;
  • Il 16/2/n2 si versa il conguaglio dell'anno n1 e l'acconto dell'anno n2.

Analizziamo ora due casi pratici di registrazione contabile dell'acconto e autoliquidazione del premio INAIL, sia con riferimento ad una posizione finale a debito che una a credito, utilizzando importi ipotetici.

I due casi pratici di registrazione contabile dell'acconto e autoliquidazione del premio INAIL sono stati realizzati con il tool Partita doppia 1: Scritture di esercizio contenuto nel Pacchetto Contabilità generale

Caso pratico n. 1: Posizione finale verso INAIL a debito

L'impresa in data 16/2/n1 provvede a pagare l'acconto del premio INAIL:

Data Conti Descrizione Dare Avere
16/2/n1 INAIL C/ACCONTO Acconto INAIL anno n1 € 1.250,00  
16/2/n1 BANCA C/C Acconto INAIL anno n1  
€ 1.250,00


Al 31/12/n1 in sede di scritture di assestamento, occorre calcolare e rilevare il premio INAIL definitivo di competenza dell'anno n1:

Data

Conti

Descrizione

Dare Avere
31/12/n1 ONERI SOCIALI INAIL conguaglio INAIL anno n1 € 1.400,00  
31/12/n1 INAIL C/CONTRIBUTI conguaglio INAIL anno n1   € 150,00
31/12/N1 INAIL C/ACCONTO conguaglio INAIL anno n1   € 1.250,00

Il bilancio al 31/12/n1 avrà le seguenti evidenziazioni:

Stato Patrimoniale  
Passivo  
D) Debiti  
13)Verso Istituti di previdenza e di sicurezza sociale
€ 150
 
Conto Economico
B) Costi della produzione
9) per il personale
b) oneri sociali
€ 1.400

Il 16/2/n2 si rileva il saldo del premio INAIL dell'anno n1 e l'acconto dell'anno n2:

Data Conti Descrizione
Dare
Avere
16/2/n2 INAIL C/CONTRIBUTI Saldo INAIL anno n1
€ 150,00
 
16/2/n2 INAIL C/ACCONTO Acconto INAIL anno n2
€ 1.300,00
16/2/n2 BANCA C/C Versamento saldo e acconto
€ 1.450,00

Caso pratico n. 2: Posizione finale verso INAIL a credito

L'impresa in data 16/2/n1 provvede a pagare l'acconto del premio INAIL:

Data

Conti

Descrizione

Dare

Avere

16/2/n1

INAIL C/ACCONTO

Acconto INAIL anno n1

€ 1.250,00

16/2/n1

BANCA C/C

Acconto INAIL anno n1

€ 1.250,00

Al 31/12/n1 in sede di scritture di assestamento, occorre calcolare e rilevare il premio INAIL definitivo di competenza dell'anno n1:

Data

Conti

Descrizione

Dare

Avere

31/12/n1

ONERI SOCIALI INAIL

conguaglio INAIL anno n1

€ 1.200,00

31/12/n1

INAIL C/CONTRIBUTI

credito INAIL anno n1

€ 50,00

31/12/N1

INAIL C/ACCONTO

conguaglio INAIL anno n1

€ 1.250,00

Il bilancio al 31/12/n1 avrà le seguenti evidenziazioni:

Stato Patrimoniale

Attivo

C) Attivo circolante

II) Crediti

5 quater) verso altri

€ 50

 

Conto Economico

B) Costi della produzione

9) per il personale

b) oneri sociali

€ 1.200

Il 16/2/n2 si rileva il saldo del premio INAIL dell'anno n1 e l'acconto dell'anno n2:

Data

Conti

Descrizione

Dare

Avere

16/2/n2

INAIL C/ACCONTO

Acconto INAIL anno n2

€ 1.100,00

16/2/n2

INAIL C/CONTRIBUTI

Credito INAIL anno n1

€ 50,00

16/2/n2

BANCA C/C

Versamento acconto n2 al netto del credito n1

€ 1.050,00




Prodotti per Inail, Contabilità e Bilancio PMI, Scritture Contabili

 
630,74 € + IVA
 
425,78 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)