IN PRIMO PIANO:

Speciale Pubblicato il 23/05/2014

Tasi, si paga a giugno nei comuni che hanno deliberato

di Gesuato Elisabetta

Tempo di lettura: 2 minuti
Tasi_96x128

Il pagamento slitta invece a settembre 2014 per i cittadini che possiedono o detengono immobili diversi dall'abitazione principale nei comuni che non hanno adempiuto entro il 23.05.2014 alla definizione delle delibere relative alla TASI.

Commenta Stampa

I cittadini e gli operatori del settore dovranno pertanto verificare per ciascun comune se è stata o meno pubblicata la delibera di determinazione delle aliquote TASI sul sito del federalismo fiscale.
Se la delibera è stata pubblicata il versamento dovrà essere effettuato entro il 16.06.2014 (per abitazione principale e non). In mancanza di delibera, invece, occorre distinguere a seconda che si tratti di:
- abitazione principale: unica soluzione entro il 16.12.2014;
- abitazioni diverse da quella principale: prima rata entro settembre.

1) Termini di versamento per il 2014

Per il primo anno di applicazione (2014) i termini di versamento e le modalità di calcolo delle rate sono diverse a seconda della tipologia di immobile e alla scelta del comune. Infatti, per gli immobili:
  • diversi dall’abitazione principale:
    • la prima rata è determinata utilizzando l’aliquota base dell'1‰, se il comune non ha deliberato una diversa aliquota entro il 31.5.2014;
    • il saldo va determinato sulla base di quanto deliberato dal comune;
  • adibiti ad abitazione principale, la TASI va versata in unica soluzione entro il 16.12.2014, salvo il caso di pubblicazione, entro il 31.5.2014 sul portale del Federalismo fiscale, della delibera di approvazione delle aliquote e delle detrazioni.
A tal fine il comune deve inviare telematicamente al MEF la delibera entro il 23.05.2014 per la sua pubblicazione nel sito internet.

2) La proroga per i Comuni che non hanno deliberato

Con il Comunicato stampa del 19.5.2014 il Mef ha reso noto che il pagamento della prima rata della TASI è prorogato a settembre per i comuni che entro il 23 maggio non avranno deliberato le aliquote e le scadenze di pagamento. Per tutti gli altri comuni, invece, il termine della prima rata resta al 16.6.2014.
Da ciò ne deriva che il termine di pagamento della prima rata della TASI è diverso a seconda delle scelte effettuate dai singoli comuni:
  • se hanno deliberato entro il 23.5.2014 allora il termine di pagamento della prima rata è fissato al 16.6.2014 sulla base delle delibere pubblicate, per qualunque tipologia di immobili;
  • se non hanno deliberato entro il 23.5.2014 allora il termine di pagamento della prima rata, per gli immobili diversi dall'abitazione principale, slitta a settembre. Non è stato indicato precisamente il giorno della scadenza, anche se potrebbe essere il 16 settembre. Per l'abitazione principale il versamento dovrà essere effettuato comunque in un'unica soluzione entro il 16.12.2014.
Si segnala che la proroga a settembre non è ancora del tutto chiara, in quanto manca la definizione precisa della data e, secondo quanto annunciato in questi giorni dalla stampa specializzata, è possibile un ulteriore posticipo a ottobre.
Immobili
Delibera entro il 23.05.2014
Termine di versamento
diversi da abitazione principale
Si
1a rata
16.6.2014
2a rata
16.12.2014
No
1a rata
Settembre 2014
2a rata
16.12.2014
adibiti ad abitazione principale
Si
1a rata
16.6.2014
2a rata
16.12.2014
No
Unica soluzione
16.12.2014

Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE