IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 21/02/2007

Black list, salvi con l'integrativa

Nessuna sanzione nel caso di presentazione della dichiarazione

Commenta Stampa

La Commissione Tributaria provinciale di Reggio Emilia, con la sentenza 13/1/2007 depositata il 14 Febbraio 2007 ha stabilito che le nuove disposizioni sulle sanzioni per i costi black list non trovano applicazione per chi ha già presentato la dichiarazione integrativa. Questo perché la violazione risulta già sanata attraverso la dichiarazione integrativa. Si ricorda che, in base alla Finanziaria 2007, la mancata o incompleta indicazione in dichiarazione dei componenti negativi relativi alle operazioni con paesi inclusi nella lista dei territori a regime fiscale "agevolato" si applica una sanzione pari al 10% dell"importo complessivo delle spese non indicate, con un minimo di 500 Euro e un massimo di 50.000 Euro.

Fonte: Il Sole 24 Ore


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Rivalutazione beni ammortizzabili DL 104/2020 (Excel)
In PROMOZIONE a 99,90 € + IVA invece di 129,00 € + IVA fino al 2022-01-06
Prestito Extra 2021 - Verifica della regolarità
In PROMOZIONE a 54,90 € + IVA invece di 64,90 € + IVA fino al 2060-12-31
Gestione fiscale del fondo svalutazione crediti (excel)
In PROMOZIONE a 22,90 € + IVA invece di 24,90 € + IVA fino al 2022-12-31
Analisi di Bilancio - Pacchetto completo (pdf + excel)
In PROMOZIONE a 91,70 € + IVA invece di 130,75 € + IVA fino al 2060-12-31

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE