Rassegna stampa Pubblicato il 17/03/2006

Versamenti prudenziali per l'Irap

Informativa Assonime

Se la sentenza sull'Irap della Corte di Giustizia UE non dovesse arrivare prima della scadenza del termine per i prossimi versamenti a saldo e in acconto del tributo, è consigliabile, in via prudenziale, effettuare ugualmente i pagamenti, data l'inapplicabilità, nei riflessi del saldo 2005, delle riduzioni delle sanzioni in caso di ravvedimento operoso o di adesione all'invito bonario. Questa indicazione proviene da Assonime in una informativa indirizzata ieri alle aziende associate, concernente le recenti conclusioni dell'avvocato generale sulla questione del contrasto dell'Irap con la sesta direttiva.

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2019 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2019.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Italia Oggi





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)