Rassegna stampa Pubblicato il 14/07/2005

I pagamenti fiscali « in ferie » fino al 22 agosto

Tempo di lettura: 0 minuti

Il provvedimento deve prima essere firmato dal Presidente del Consiglio

Un decreto alla firma del Presidente del Consiglio dei Ministri, Silvio Berlusconi, provvede a prorogare i versamenti di Ferragosto « senza alcuna maggiorazione » . Tutti i pagamenti previsti dagli articoli 17 (versamenti con l'F24) e 20, comma 4 (versamenti rateali), del decreto legislativo 241/ 97 vengono prorogati al 22 agosto senza maggiorazione.
Nel provvedimento sono comprese le rate di Unico 2005, i pagamenti del ravvedimento "lungo" di Unico 2004 e l'eventuale adeguamento IVA ai parametri. Il differimento si estende ai pagamenti con l'F24 in scadenza al 16 agosto, in questo caso, i contribuenti avranno sei giorni in più e riguarda anche i pagamenti con l'F24 di sabato 30 e domenica 31 luglio slittati a lunedì 1° agosto. E' opportuno però attendere l'ufficializzazione del provvedimento per conoscere con certezza la portata di questo rinvio.

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2020 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2020.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)