Rassegna stampa Pubblicato il 16/06/2005

No al ravvedimento operoso

Tempo di lettura: 0 minuti

IRAP - No al ravvedimento operoso

Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto sui termini di pagamento dell'Irap.
L'imposta si dovrà pagare entro il termine del 20 giugno (saldo e primo acconto) oppure entro il 20 luglio con una lieve maggiorazione, senza avere la possiblità di regolarizzare successivamente la loro posizione mediante l'istituto del ravvedimento.
Il blocco del ravvedimento operoso garantisce alle casse dello Stato la blindatura del gettito Irap, messo a rischio dall'attesa sentenza della Corte di Giustizia europea, dopo la bocciatura da parte della Ue dell'imposta.

Ti potrebbe interessare il foglio di calcolo Ravvedimento operoso 2020 - Foglio di calcolo excel per determinare gli importi dovuti in caso di ravvedimento operoso e stampa F24, aggiornato con il tasso di interesse 2020.
Guarda anche tutti i prodotti e utilità contenuti nella sezione Difendersi dal Fisco

Fonte: Il Sole 24 Ore





Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)