Rassegna stampa Pubblicato il 23/03/2004

Altri tre mesi per le misure sulla privacy

Prorogato al 30 giugno l'obbligo di aggiornare il documento programmatico sulla sicurezza

Slitta al 30 giugno l'obbligo di aggiornare il documento programmatico sulla sicurezza (Dps), una delle misure salva-privacy. Lo ha chiarito il Garante, che ha messo ordine tra le scadenze introdotte dal nuovo Codice della riservatezza.
La proroga riguarda solo il 2004. L'Authority ha inoltre spiegato che le imprese devono fare riferimento al documento programmatico già nella relazione di bilancio per il 2003. L'obbligo vale, almeno quest'anno, solo per coloro che erano già tenuti a predisporre il Dps.

Ti potrebbe interessare l'eBook in pdf di recente pubblicazione La Privacy negli studi professionali (eBook 2019) e il Pacchetto Tutela della Privacy contenente due ebook in pdf di approfondimento. Per rimanere sempre aggiornato segui il nostro Dossier gratuito sulla Privacy

 

Fonte: Il Sole 24 Ore




Prodotti consigliati per te

149,00 € + IVA
129,00 € + IVA
199,00 € + IVA
169,00 € + IVA

Scrivi un commento

I campi contrassegnati * sono obbligatori
(il tuo indirizzo non sara' pubblicato)