HOME

/

FISCO

/

LEGGE DI BILANCIO 2024

/

AMMORTAMENTO FABBRICATI STRUMENTALI IN AUMENTO AL 6% PER IL COMMERCIO AL DETTAGLIO

Ammortamento fabbricati strumentali in aumento al 6% per il commercio al dettaglio

Legge di bilancio 2023: aumento aliquota ammortamento per iper e super mercati per le imprese operanti nel commercio al dettaglio in generale

Ascolta la versione audio dell'articolo

Pubblicata in GU n. 303 supplemento ord. n 43 del 29 dicembre la Legge n 197 del 29 dicembre Legge di Bilancio per l'anno 2023 la quale, ai commi 65-69, dispone :

  • per le imprese che esercitano l’attività del commercio al dettaglio ed operanti prevalentemente in specifici settori,
  • limitatamente per il periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2023 e per i quattro successivi,

un aumento al 6%, in luogo dell'attuale 3%, relativo alla deducibilità delle quote di ammortamento del costo dei fabbricati strumentali per l’esercizio dell’impresa.

I destinatari della norma svolgono attività prevalenti riferite ai codici ateco rappresentati in tabella:

CODICE ATECO ATTIVITÀ 
47.11.10ipermercati
47.11.20supermercati
47.11.30discount alimentari
47.11.40minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari
47.11.50commercio al dettaglio di prodotti surgelati
47.19.10grandi magazzini
47.19.20commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici
47.19.90empori ed altri negozi non specializzati di vari prodotti non alimentari
47.21commercio al dettaglio di frutta e verdura in esercizi specializzati
47.22commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne in esercizi specializzati
47.23commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi in esercizi specializzati
47.24commercio al dettaglio di pane, torte, dolciumi e confetteria in esercizi specializzati
47.25commercio al dettaglio di bevande in esercizi specializzati
47.26commercio al dettaglio di prodotti del tabacco in esercizi specializzati
47.29 commercio al dettaglio di altri prodotti alimentari in esercizi specializzati

Tra i destinatari rientrano anche le imprese immobiliari relativamente ai fabbricati concessi in locazione a imprese che svolgono una delle attività indicate, nel caso in cui locatore e utilizzatore appartengano allo stesso regime di tassazione di gruppo.

Il dossier di commento alla Legge di Bilancio chiarisce infatti che "Sono stabilite specifiche regole per le imprese il cui valore patrimoniale è prevalentemente costituito da beni immobili diversi da quelli alla cui produzione o al cui scambio è effettivamente diretta l'attività dell'impresa, dagli impianti e dai fabbricati utilizzati direttamente nell'esercizio d'impresa: esse, ove aderiscano al regime di tassazione di gruppo, possono avvalersi della deduzione agevolata dei costi in relazione ai fabbricati concessi in locazione ad imprese che operano nei settori destinatari delle agevolazioni e aderenti al medesimo regime di tassazione di gruppo."

Le disposizioni attuative sono affidate a un provvedimento dell’Agenzia delle entrate, da emanarsi entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del provvedimento in esame.

Ti potrebbero interessare

Visita la sezione delle Promozioni in continuo aggiornamento

Tag: LEGGE DI BILANCIO 2024 LEGGE DI BILANCIO 2024

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2023 · 28/05/2024 Rottamazione quater: prossima scadenza 31.05

La quarta rata della rottamazione quater va versata entro il 31 maggio, la Riscossione ricorda anche gli ulteriori 5 giorni di tolleranza

Rottamazione quater: prossima scadenza 31.05

La quarta rata della rottamazione quater va versata entro il 31 maggio, la Riscossione ricorda anche gli ulteriori 5 giorni di tolleranza

Plastic e sugar tax: i nuovi termini di vigenza

Slittano la plastic e la sugar tax: vediamo cosa ci si deve aspettare dalla conversione del DL superbonus (dl n39/2024)

La regolarizzazione del magazzino nella Legge di Bilancio 2024

Correggere errori commessi nella valorizzazione delle giacenze fisiche. Cosa prevede la reintroduzione dell’istituto della regolarizzazione delle esistenze iniziali di magazzino

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.