HOME

/

LAVORO

/

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI

/

DISOCCUPAZIONE NASPI E ALAS: CHIARIMENTI SUL TRASFERIMENTO DELLE DOMANDE

2 minuti, Redazione , 13/01/2023

Disoccupazione Naspi e ALAS: chiarimenti sul trasferimento delle domande

Completate le istruzioni INPS per la trasformazione delle domande di indennità di disoccupazione ALAS per lo spettacolo, in domande di NASpI e viceversa

Con il messaggio 4581 del 20 dicembre 2022,  INPS  aveva  chiarito  le modalità di  trasformazione di domande di indennità di disoccupazione ALAS, erroneamente presentate, in domande di disoccupazione NASpI e viceversa.

Non sono rari infatti i casi di presentazione errata  e l'istituto precisa che come avviene anche per la trasformazione di NASPI in DIScoll,   gli atti possono essere trasformati (in" applicazione del generale principio di conservazione dell’atto giuridico di cui all’articolo 1367 del codice civile") anche se le due prestazioni  sono rivolte a destinatari differenti ( rispettivamente dipendenti e autonomi dello spettacolo )  e rispondono a diverse  disposizioni normative.

Vediamo più specificamente  nei paragrafi seguenti le particolarità e le indicazioni per le domande, completate con il recente messaggio 222-2023

NASPI e ALAS le differenze

La prestazione di disoccupazione NASpI – introdotta dal decreto legislativo 4 marzo 2015, n. 22, agli articoli da 1 a 14 – è rivolta ai

  •  lavoratori dipendenti, ivi compresi gli apprendisti, 
  • soci lavoratori di cooperativa, 
  •  personale artistico con rapporto di lavoro subordinato, 
  • operai agricoli a tempo indeterminato dipendenti dalle cooperative e loro consorzi agricoli e zootecnici

L’indennità di disoccupazione ALAS - introdotta dall’articolo 66 del decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73,  è invece rivolta ai

  1.  lavoratori autonomi che prestano a tempo determinato attività artistica o tecnica, direttamente connessa con la produzione e la realizzazione di spettacoli (art. 2, comma 1, lett. a), del decreto legislativo 30 aprile 1997, n. 182), nonché 
  2. ai lavoratori autonomi a tempo determinato che prestano attività al di fuori delle ipotesi del decreto citato e 
  3. ai lavoratori autonomi “esercenti attività musicali”,

con reddito non superiore a 35mila euro annui nell'anno precedente la domanda.

Indicazioni per le domande 

Gli interessati devono fare domanda alle Strutture territoriali  tenendo conto che 

  1.  nell’istanza di trasformazione delle domande di ALAS in NASpI l’interessato deve rilasciare la DID, dichiarando la propria immediata disponibilità al lavoro.
  2. nel caso invece di istanza di trasformazione della domanda di NASpI in ALAS,  l’assicurato è tenuto a dichiarare di avere un reddito relativo all’anno solare precedente alla presentazione della domanda non superiore a 35.000 euro, nonché di non essere titolare di carica elettiva e/o politica per la quale sia prevista corresponsione di indennità di funzione e/o di compensi diversi dal solo gettone di presenza.

Conversione Naspi- Alas: nuove istruzioni

Con il nuovo messaggio 222 del 10 gennaio rivolto ai propri operatori Inps  sottolinea alcuni apseti utili anche per gli utenti ovvero 

la nuova  domanda di indennità Naspi o Alas che  sostituisce la precedente eve avere la stessa data di presentazione della domanda erroneamente presentata e che

 la trasformazione delle domande di Naspi in Alas è possibile solo per le richieste presentate dal 1° gennaio 2022 per le cessazioni di rapporti di lavoro autonomo nello spettacolo  a partire dalla stessa data 

Si segnala in questo caso anche  la possibilità di  sospendere i termine di presentazione della domanda  in caso di  infortunio sul lavoro o malattia professionale indennizzabile

Infine i titolari di assegno ordinario di invalidità, possono scegliere nella domanda di ottenere il pagamento dell'indennità Alas limitatamente al periodo di concessione.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ASSEGNI FAMILIARI E AMMORTIZZATORI SOCIALI · 23/01/2023 Contribuzione FIS 2023: aliquote e codici

Tornano le precedenti aliquote di contribuzione al Fondo di Integrazione Salariale. Messaggio Inps 316-2023

Contribuzione FIS 2023: aliquote e codici

Tornano le precedenti aliquote di contribuzione al Fondo di Integrazione Salariale. Messaggio Inps 316-2023

Cassa integrazione 2023: tutte le istruzioni sulle novità

Riepilogo degli ammortizzatori sociali previsti per il 2023, strutturali e straordinari: per crisi aziendali, aree di crisi complessa, call center. Tutti i riferimenti

Disoccupazione Naspi e ALAS: chiarimenti sul trasferimento delle domande

Completate le istruzioni INPS per la trasformazione delle domande di indennità di disoccupazione ALAS per lo spettacolo, in domande di NASpI e viceversa

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.