HOME

/

LAVORO

/

MATERNITÀ, FAMIGLIA, CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

/

ASSEGNO UNICO: GLI AUMENTI DA GENNAIO 2024

Assegno Unico: gli aumenti da gennaio 2024

Le novità sull'assegno unico per il 2024: gli aumenti previsti, modalità per le domande. Simulatore e ultime istruzioni INPS

Ascolta la versione audio dell'articolo

L'assegno unico universale per le  famiglie con figli  in vigore da marzo 2022 e che  ha raggiunto nel 2023 circa 5,5 milioni di famiglie,   sta per essere nuovamente aumentato da gennaio per la rivalutazione ISTAT,  del 5,4% .

Si ricorda che il nuovo strumento di sostegno alle famiglie con figli  introdotto con il dlgs 230 2021  è stato  anche potenziato con la legge di bilancio 2023( legge 197 2022 -QUI IL TESTO) . Le coperture finanziarie  sono passate infatti:

  •  da 345,2 milioni a 409,2 mln di euro per il 2023,
  •  da 457,9 milioni a 525,7 mln di euro per il 2024, 
  • da 473 milioni a 542,5 per il 2025.

che finanziano gli importi rafforzati per alcune categorie.  

Vediamo di seguito alcuni esempi dei nuovi importi 2024 e ricordiamo le ultime modifiche 

Leggi  un riepilogo  generale della misura  nell'articolo  Assegno unico 2023: tabelle, conguagli istruzioni

Le novità 2023 per l' Assegno unico

Le novità dell'assegno Unico 2023  sono le seguenti:

– l’aumento del 50% della maggiorazione forfettaria, per i nuclei con almeno 4 figli, che sale a 150 euro mensili a nucleo;

– l’aumento del 50% dell’assegno per i nuclei familiari numerosi, con tre o più figli a  carico, limitatamente ai figli di età compresa tra uno e tre anni per i quali l’importo  spettante per ogni figlio aumenta del 50%, per livelli di ISEE fino a 40.000 euro;

– l’aumento del 50% dell’assegno, da applicare agli importi spettanti secondo le fasce Isee di riferimento, per i nuclei familiari con figli di età inferiore a 1 anno.

Sono confermati e diventano stabili gli aumenti  riconosciuti nel corso del 2022 per i figli disabili maggiorenni.

Con la circolare INPS 7 aprile 2023, n. 41 l’Istituto ha illustrato le nuove condizioni  e ha fornito  informazioni  piu dettagliate sulle modalità e i termini di presentazione dell’ISEE, sulla rivalutazione annuale degli importi dell’Assegno unico e delle soglie ISEE e precisazioni sui permessi di soggiorno validi.

Il programma a sostegno della genitorialità assegno unico e più fringe benefit

La ministra  Roccella  aveva descritto il suo Piano strategico per la natalità  con nuove  misure  da mettere in campo   tra cui   la revisione dell’assegno unico che  a suo parere non aiutava a sufficienza le famiglia piu' numerose. 

Riguardo alle altre misure  collegate alla legge delega detta "Family act " la ministra ha parlato dell'intenzione,  condivisa con la ministra del lavoro Calderone,  di un  piano di welfare integrato che prevede 

  1. il potenziamento della rete degli asili nido finanziato dal Pnrr (misura poi defalcata con le modifiche in Europa)
  2. una nuova  spinta al welfare aziendale detassato  (buoni spesa) Leggi anche Premi di produttività l'imposta scende al 5%
  3. e per le PMI ( che potrebbero non avere le risorse da dedicare) un piano integrato di sostegni .

In questo senso si spiega la misura dell'innalzamento dei fringe benefits  2023 a 3000 euro solo per i dipendenti con figli,   e il mantenimento nella  bozza di legge di bilancio 2024 di  soglie differenziate,  fissate a 

  • 2000 euro per i lavoratori con figli
  • 1000 euro per il lavoratori senza figli

 Leggi in merito  Fringe benefits nuove soglie nel 2024

Assegno unico  senza domanda ma con ISEE aggiornato

 Si ricorda che dal 2023   non è necessario fare domanda ogni anno  per l'assegno unico a meno che non ci siano variazioni dei requisiti  della famiglia ovvero : 

  • maggior numero di figli, 
  • raggiungimento dell'età che li esclude dall' accesso (22 anni)
  • modifica dell’Isee cioè  variazioni di reddito o del patrimonio del nucleo familiare 

Leggi i  dettagli in : Assegno unico 2023 serve la DSU aggiornata

L'istituto ricorda che è necessario  comunque presentare  ogni anno la DSU per ottenere l'ISEE aggiornato ,  altrimenti da marzo  viene garantito solo l'importo minimo previsto per gli ISEE da 40mila euro in su.

Lo stesso meccanismo sarà applicabile nel 2024 

Assegno unico 2024 : nuovi importi con adeguamento  all'inflazione 

Come anticipato  l’assegno unico , come altre prestazioni INPS, è, per legge,  correlato all'andamento dell'inflazione. 

Infatti  a gennaio  2023 l'importo mensile  è stato  rivalutato  dell'8,1%  Il valore dell'assegno  unico  mensile  è passato quindi 

  • da 175 euro a 189, 2  euro, per le famiglie con ISEE  a 16.215 euro ( 15mila iniziali + adeguamento istat)
  •  da 50 a 54  euro mensili,  per chi ha un Isee superiore a 44mila euro circa . (40  mila iniziali + adeguamento Istat)

Sono state rivalutate allo stesso modo infatti   anche le soglie ISEE di accesso.

A gennaio 2024 , grazie all'applicazione dell'indice Istat  provvisorio del 5,4% (che potrebbe essere pero essere ancora perfezionato  a gennaio),  come  stabilito lo scorso novembre con decreto ministeriale ,  sia agli importi che alle soglie ISEE comporterebbe: 

  1. un assegno unico con  importo minimo,  per i redditi oltre 45,575 euro   che salirebbe a 57,2 euro e 
  2.  un assegno unico con importo massimo,  per i redditi fino a 17,090  euro , che passerebbe a 199,4 euro ; 
  3.  la  maggiorazione  per i due genitori lavoratori  salirebbe  34,15  euro per ciascun figlio.
    Inps comunicherà a gennaio le modalità operative dell'erogazione che potrebbe non essere calcolata nella prima mensilità ma a conguaglio  con il tasso definitivo a partire da marzo 2024.

Tag: MATERNITÀ, FAMIGLIA, CONCILIAZIONE VITA-LAVORO MATERNITÀ, FAMIGLIA, CONCILIAZIONE VITA-LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LAVORO ESTERO 2023 · 22/05/2024 Frontalieri: diritto alle stesse prestazioni sociali dei residenti

Nella sentenza 27/23 la Corte di Giustizia Europea specifica i diritti del lavoratori frontalieri in tema di prestazioni sociali come l'assegno familiare per i minori in affido

Frontalieri: diritto alle stesse prestazioni sociali dei residenti

Nella sentenza 27/23 la Corte di Giustizia Europea specifica i diritti del lavoratori frontalieri in tema di prestazioni sociali come l'assegno familiare per i minori in affido

Bonus maternità atlete  2024:  istruzioni e modello

Rifinanziata l'indennità di maternità per le sportive non professioniste: come fare domanda, modello e requisiti di accesso

Assegni nucleo familiare Tabelle 2024-2025

Circolare INPS 65/2024: tabelle aggiornate degli importi e livelli di reddito degli assegni per il nucleo familiare (ANF)

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.