HOME

/

FISCO

/

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS

/

SUPER GREEN PASS AL LAVORO: OBBLIGO CESSATO

2 minuti, Redazione , 29/03/2022

Super green pass al lavoro: obbligo cessato

Il Governo detta nuove regole per il green pass al lavoro ma non solo: vediamo le novità su obblighi vaccinali e certificazione verde, smart working, incarichi ai sanitari ecc

Nel nuovo decreto "COVID" per la fine dell'emergenza, approvato il 17 marzo dal  Consiglio dei Ministri  e pubblicato in  Gazzetta Ufficiale: DL n. 24  del 24 marzo 2022,  oltre alle misure di allentamento generale dei divieti per la vita sociale dovuti alla pandemia,  spiccano importanti misure  per il mondo del lavoro. 

In primo luogo si segnala l’anticipazione della scadenza dell'obbligo di  supergreen pass imposto ai lavoratori over 50  a partire dal 15 febbraio scorso. Si ricorderà che la norma prevedrebbe una durata fino al 15 giugno 2022  (art. 4-quinquies del DL 44/2021 come modificato dal DL 1/2022 (conv. L. 18/2022).

Il decreto nella versione definitiva  pubblicata  ha subito piccoli aggiustamenti e   prevede:

  1. stop al super green pass (green pass rafforzato)  per i lavoratori obbligati alla vaccinazione già dal 25 marzo, giorno di  entrata in vigore del decreto 24-2022
  2. conferma del green pass base per tutti i lavoratori  fino al 30 aprile 2022, quindi  accesso possibile anche solo presentando tampone negativo
  3. conferma dell'obbligo vaccinale per le categorie obbligate ad oggi  ma con scadenze differenziate: 
  • fino al 31 dicembre 2022 per gli operatori sanitari e delle RSA
  • fino al 15 giugno  per  tutti gli altri.

Da notare che per il personale della scuola la possibilita di accedere solo con gren pass base (tampone negativo) non consente comunque di svolgere attività a contatto con i ragazzi

Per i lavoratori che non adempiono all'obbligo vaccinale resta confermata la sanzione amministrativa di 100 euro irrogata dall'Agenzia.

 Si conferma  l'obbligo di mascherina chirurgica al lavoro per tutti.

Proroghe per altre misure sul lavoro nel DL COVID 2022

Inoltre sempre in tema di lavoro il decreto prevede altre proroghe differenziate  riassunte negli  allegati A e B del decreto stesso:

per le seguenti  misure è prevista la proroga al 31 dicembre 2022:

  1. Articolo 2-bis, comma 3, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18: Conferimento di incarichi temporanei a laureati in medicina e chirurgia da parte delle aziende e  degli enti del Servizio sanitario nazionale
  2. Articolo 12, comma 1, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18: Trattenimento in servizio dei dirigenti medici e sanitari e del personale sanitario
  3. Articolo 17-bis, commi 1 e 6, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27:Disposizioni sul trattamento dei dati personali nel contesto del contenimento della diffusione del  COVID19
  4. Articolo 3, comma 1, del decreto-legge 8 aprile 2020, n. 22: Misure urgenti per la tempestiva adozione dei provvedimenti del Ministero dell'istruzione
  5. articolo 3-quater del decreto-legge 21 settembre 2021, n. 127:  Temporaneo superamento di alcune incompatibilità per gli operatori delle professioni sanitarie

Invece la proroga si ferma al 30 giugno 2022 per queste altre misure straordinarie

  • Articolo 4, comma 7, decreto-legge 30 dicembre 2021, n. 228: Conferimento di incarichi di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa,  a dirigenti medici, veterinari e sanitari nonché al personale del ruolo sanitario del comparto  sanità, collocati in quiescenza, nonché agli operatori socio-sanitari collocati in quiescenza
  • Articolo 83 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34,: Sorveglianza sanitaria lavoratori maggiormente esposti a rischio di contagio
  • Articolo 90, commi 3 e 4, del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34: Disposizioni in materia di lavoro agile per i lavoratori del settore privato.

Leggi tutte le misure del Decreto Covid in  : Fine stato di emergenza le regole dal 1 aprile  e  altri dettagli in  " Smart working semplificato fino al 30 giugno"

Tag: EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

EMERGENZA CORONAVIRUS- GREEN PASS · 08/08/2022 Green pass, assenze e sospensioni: le istruzioni ai datori di lavoro

Mancanza di certificazione verde Inps ha pubblicato le istruzioni operative sui trattamenti retributivi previdenziali e assistenziali. Possibile rimborso dei contributi versati

Green pass, assenze e sospensioni:  le istruzioni ai datori di lavoro

Mancanza di certificazione verde Inps ha pubblicato le istruzioni operative sui trattamenti retributivi previdenziali e assistenziali. Possibile rimborso dei contributi versati

Bonus 200 euro lavoratori autonomi occasionali e co.co.co: guida all’invio della richiesta

Guida alla presentazione dell’istanza di richiesta all’INPS del contributo una tantum di 200 euro per lavoratori autonomi occasionali e collaboratori coordinati e continuativi

Crisi politica: 92 voti di fiducia per Draghi in Senato. L'appello dei professionisti

I consigli nazionali dei professionisti chiedono al governo e alle parti politiche una rapida soluzione della crisi che "ridia stabilità al Paese"

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.