HOME

/

LAVORO

/

LAVORO ESTERO 2022

/

RETRIBUZIONI CONVENZIONALI ESTERO 2022: INDICAZIONI INPS SULLE REGOLARIZZAZIONI

2 minuti, Redazione , 27/01/2022

Retribuzioni convenzionali estero 2022: indicazioni INPS sulle regolarizzazioni

Le indicazioni per i calcoli e le regolarizzazioni contributive a seguito delle nuove tabelle retribuzioni convenzionali del lavoro estero: entro il 16 aprile 2022 senza oneri

INPS ha pubblicato ieri la consueta circolare (n.12  del 26 gennaio 2022)  con cui chiarisce l'applicazione delle tabelle delle retribuzioni convenzionali , determinate con il decreto ministeriale del 23.12.2021 devono essere prese a riferimento per il calcolo dei contributi dovuti, per l’anno 2022, a favore dei lavoratori operanti all’estero in Paesi extracomunitari non legati all’Italia da accordi di sicurezza sociale  e le modalità di eventuale regolarizzazione  contributiva ai fini previdenziali.

L'istituto ricorda che sono esclusi dall’ambito territoriale di applicazione della legge 317 del 1987 :

  • gli Stati dell’Unione europea ossia: Italia, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia (comprese le isole Aland), Francia e Dipartimenti d’oltremare (Guyana francese, Isola di Martinica e isola di Guadalupa, ricomprese nell’arcipelago delle Piccole Antille, Isole di Reunion, Isole di Saint Martin e di Saint Barthèlemi, facenti parte del Dipartimento della Guadalupa), Germania, Grecia, Irlanda, Spagna, Lussemburgo, Olanda, Portogallo (comprese le isole Azzorre e di Madera), Spagna (comprese le isole Canaria, Ceuta e Melilla), Svezia, Repubblica Ceca, Repubblica di Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Slovenia, Slovacchia, Ungheria, Romania, Bulgaria e Croazia. 
  • Sono esclusi inoltre la Svizzera e i paesi  aderenti all'accordo SEE : Liechtenstein, Norvegia e Islanda

Per quanto riguarda il Regno Unito, dopo la Brexit  si ricorda che è in vigore un accordo per gli  scambi commerciali e la cooperazione (Trade and Cooperation Agreemento TCA)  L 444 del 31 dicembre 2020 (si veda la circolare n. 71 del 27 aprile 2021). 

Per i lavoratori che si spostano nell’ambito dell’Unione europea la normativa di sicurezza sociale applicabile è quella contenuta nei regolamenti (CE) n. 883/2004 e n. 987/2009 e successive modifiche (cfr. le circolari n. 82 del 1° luglio 2010, n. 83 del 1° luglio 2010 e n. 115 del 19 settembre 2012). 

Retribuzioni convenzionali a chi si applicano

L'stituto  sottolinea inoltre che le retribuzioni convenzionali  si applicano non soltanto ai lavoratori italiani ma anche:

  • ai lavoratori cittadini degli altri Stati membri dell’UE e ai lavoratori extracomunitari, titolari di un regolare titolo di soggiorno e di un contratto di lavoro in Italia, inviati dal proprio datore di lavoro in un Paese extracomunitario (cfr. il messaggio n. 995 del 18 gennaio 2012). 
  •  nei confronti dei lavoratori operanti in Paesi convenzionati, limitatamente alle assicurazioni non contemplate dagli accordi di sicurezza sociale (cfr. la circolare n. 87 del 15 marzo 1994).

Vengono fornite poi le precisazioni  sulle modalità di calcolo 

Regolarizzazioni contributive gennaio 2022, come fare 

Per quanto riguarda in particolare le regolarizzazioni contributive la circolare informa che le aziende che per il mese di gennaio 2022 hanno operato in difformità dalle istruzioni  della circolare possono regolarizzare oneri aggiuntivi  entro il giorno 16 del terzo mese successivo a quello di emanazione della circolare, quindi entro il 16 aprile 2022.

Per la compilazione della denuncia Uniemens le aziende:

 - calcoleranno le differenze tra le retribuzioni imponibili in vigore al 1° gennaio 2022 e quelle assoggettate a contribuzione per lo stesso mese;

 - le differenze aranno portate in aumento delle retribuzioni imponibili individuali del mese in cui è effettuata la regolarizzazione,

 da riportare nell’elemento <Imponibille> di <Dati retributivi> di Denuncia individuale > calcolando i contributi dovuti sui totali ottenuti.

Ti potrebbero interessare gli ebook:

Tag: LAVORO ESTERO 2022 LAVORO ESTERO 2022 LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO CONTRIBUTI PREVIDENZIALI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LAVORO ESTERO 2022 · 27/07/2022 Distacco: nuovo modello per la comunicazione preventiva

Pubblicato il decreto con nuovi modelli e regole aggiornate sulla comunicazione di distacco transnazionale Tutti i dettagli su notifiche superamento dei 12 mesi distacco a catena

Distacco: nuovo modello per la comunicazione preventiva

Pubblicato il decreto con nuovi modelli e regole aggiornate sulla comunicazione di distacco transnazionale Tutti i dettagli su notifiche superamento dei 12 mesi distacco a catena

Proroga regime impatriati: non sanabile l'errore in buona fede

Linea dura dell'Agenzia per gli impatriati che chiedono l'estensione del regime agevolato con versamento errato. I dettagli nell' Interpello n. 383 2022

Impatriati: per la proroga del regime no al ravvedimento

Interpello Agenzia delle Entrate n. 371/2022: non sanabile il mancato versamento del 5% nei termini previsti dal decreto per ottenere la proroga del regime Impatriati

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.