HOME

/

FISCO

/

PACE FISCALE 2021

/

ROTTAMAZIONE TER E SALDO E STRALCIO: MINI PROROGA AL 9.12 PER RATE SCADUTE DEL 2020 E 2021

Rottamazione ter e Saldo e stralcio: mini proroga al 9.12 per rate scadute del 2020 e 2021

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio: approvata la mini proroga al 9 dicembre per il versamento delle rate 2020 e 2021, come effettuare il versamento per non perdere i benefici

Approvato il mini differimento al 9 dicembre del termine ultimo per il versamento, in unica soluzione, delle rate 2020 e 2021 scadute e non pagate relative a:

  • "Rottamazione-ter”, 
  • “Saldo e stralcio” 
  • “Definizione agevolata delle risorse UE”.

Tuttavia, considerando i 5 giorni di tolleranza concessi dal Fisco (articolo 3, comma 14-bis, del DL n. 119 del 2018), il pagamento potrà essere effettuato entro il 14 dicembre 2021. Oltre questo termine o per pagamenti di importi parziali, verranno meno i benefici della definizione agevolata e i versamenti già effettuati saranno considerati a titolo di acconto sulle somme dovute.

In sostanza, i contribuenti in regola con il pagamento delle rate 2019, entro il 9 dicembre 2021 (14 dicembre con tolleranza) dovranno corrispondere integralmente:

  • le rate della “Rottamazione-ter” e della “Definizione agevolata delle risorse UE” scadute il 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio, 30 novembre del 2020 e 28 febbraio, 31 maggio, 31 luglio, 30 novembre del 2021;
  • le rate del “Saldo e stralcio” scadute il 31 marzo, 31 luglio del 2020 e 31 marzo, 31 luglio del 2021.

E' quanto emerge da un emendamento (em. 1.1000) approvato dalle Commissioni riunite 6ª e 11ª in sede referente nella seduta del 1° dicembre, al testo del “Decreto Fiscale” n.146/2021 per la sua conversione in legge.

Ricordiamo il testo originario del decreto fissava la scadenza al 30 Novembre 2021 (6 dicembre considerando i 5 giorni di tolleranza), per il versamento delle rate del 2020 (scadenza originariamente prevista per il 31 luglio 2020, e successivamente differita al 30 settembre 2021 dal Decreto Sostegni-bis convertito in Legge n. 106/2021), mentre per le rate del 2021 il termine del 30.11 era già stato previsto dalla Legge n. 106/2021 di conversione del “Decreto Sostegni-bis”). 

Come effettuare il pagamento

Per pagare le rate 2020 non ancora versate, è possibile utilizzare i bollettini corrispondenti ai pagamenti non ancora effettuati contenuti nella “Comunicazione delle somme dovute” già in possesso del contribuente, contenente l’importo delle singole rate dovute secondo il piano di dilazione richiesto, la scadenza e i bollettini per effettuare i relativi pagamenti.

Per pagare i bollettini allegati alla “Comunicazione delle somme dovute”, è possibile:

  • utilizzare il servizio "Paga on-line", (disponibile sul sito e sull’APP EquiClick) 
  • utilizzare i canali telematici delle banche, di Poste Italiane e di tutti gli altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) aderenti al nodo pagoPA. La lista completa dei PSP aderenti e le informazioni sui canali di pagamento attivati sono reperibili sul sito di pagoPA.
    Per pagare on-line le rate della Definizione Agevolata si può utilizzare unicamente il codice Rav indicato sul bollettino.
  • richiedere l'addebito diretto sul proprio conto corrente al proprio Istituto di credito utilizzando il modulo allegato alla “Comunicazione delle somme dovute”. Per aderire al servizio di addebito diretto su conto corrente, è necessario che la richiesta di attivazione del mandato, nel rispetto delle procedure e degli adempimenti previsti dal sistema interbancario, venga presentata alla banca del titolare del conto almeno 20 giorni prima della scadenza della rata. Se la richiesta è effettuata oltre la data limite, l'addebito diretto sul conto corrente sarà attivo a partire dalla rata successiva. In quest'ultimo caso il pagamento della rata in scadenza dovrà essere eseguito con una delle altre modalità.
  • utilizzare l’istituto della Compensazione, effettuando il pagamento utilizzando i crediti commerciali vantati nei confronti della Pubblica amministrazione. Sono le norme stesse dell’art. 3 DL 119/2018 e dell’art. 1 L 145/2018 a prevedere la possibilità di pagare secondo “disciplina speciale” della compensazione (art. 12, comma 7-bis, del D.L. n. 145/2013 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 9/2014 e relativi decreti attuativi).       

Bollettino smarrito: come richiedere una copia

Nell'ipotesi in cui il bollettino sia stato smarrito è possibile:

  • scaricarlo dal portale accedendo all'area riservata 
  • oppure riceverlo, senza necessità di pin e password, richiedendo una copia della “Comunicazione delle somme dovute” accedendo al form "Richiedi copia della Comunicazione" , inserendo il codice fiscale del soggetto che ha fatto la dichiarazione di adesione alla “Rottamazione-ter”, allegare la documentazione necessaria al riconoscimento e indicare la casella e-mail dove ricevere la "Comunicazione".

Ti segnaliamo il file excel con guida di accompagnamento Rateazione cartelle: calcolo indice Liquidità e Alfa utile per conoscere il numero massimo di rate che l’Agente della riscossione potrà concedere in fase di valutazione della richiesta di rateizzazione presentata.

Visita anche il Focus Difendersi dal Fisco con tanti e-book di approfondimento:

Tag: PACE FISCALE 2021 PACE FISCALE 2021

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

PACE FISCALE 2021 · 02/12/2021 Rottamazione ter e Saldo e stralcio: mini proroga al 9.12 per rate scadute del 2020 e 2021

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio: approvata la mini proroga al 9 dicembre per il versamento delle rate 2020 e 2021, come effettuare il versamento per non perdere i benefici

Rottamazione ter e Saldo e stralcio: mini proroga al 9.12 per rate scadute del 2020 e 2021

Rottamazione-ter e Saldo e stralcio: approvata la mini proroga al 9 dicembre per il versamento delle rate 2020 e 2021, come effettuare il versamento per non perdere i benefici

Definizione cartelle: per i debiti INPS il termine resta a 6O giorni

La proroga a 150 gg. delle cartelle esattoriali prevista dal decreto Fiscale n. 146/2021 non si applica agli avvisi di pagamento emessi dall'INPS. Messaggio 4131 del 24.11.2021

Rottamazione ter: nuovo servizio online per richiedere copia bollettini.

La Riscossione informa del rinnovo del servizio per chiedere i bollettini della rottamazione ter. Si ricorda la scadenza del 30 novembre per la definizione agevolata

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.