HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

TAX CREDIT PROGRAMMAZIONE CINEMA: LE TABELLE DEI BENEFICIARI PER USARE IL CREDITO

Tax credit programmazione cinema: le tabelle dei beneficiari per usare il credito

Il Decreto pubblicato sul sito della DG Cinema contiene la tabelle con elenco dei beneficiari. Il Decreto è comunicazione di riconoscimento del credito d'imposta

Ascolta la versione audio dell'articolo

Con Decreto n 2951 del 29 ottobre 2021 ai sensi dell'art. 11 del D.M. del 2/04/2021, è riconosciuto:

  • un credito di imposta finale per la realizzazione, ripristino e aumento schermi ovvero per l’adeguamento strutturale e rinnovo impianti di sale cinematografiche
  • alle imprese di esercizio cinematografico italiane inserite nella tabella allegata, che costituisce parte integrante del presente decreto,

Il decreto corredato dalla tabella allegata, è pubblicato sul sito internet istituzionale della DG Cinema e Audiovisivo (www.cinema.beniculturali.it) e costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta, anche in riferimento alla procedura di cedibilità del credito d’imposta di cui all’articolo 21 della “legge”, come successivamente disciplinata dall’articolo 30 del D.M. del 2/04/2021. 

I crediti di imposta sono utilizzabili a partire dal giorno 10 del mese successivo alla pubblicazione del presente decreto sul sito internet istituzionale della DG Cinema e Audiovisivo. 

Ricordiamo che la Direzione Generale Cinema e audiovisivo con avviso pubblicato il 21 luglio sul proprio sito internet aveva comunica che:

  • a partire dalle ore 10.00 del 27 luglio 2021
  • sarà possibile presentare le domande di “Tax credit potenziamento offerta cinematografica” relative alla programmazione effettuata nell’anno 2021 (ai sensi dell’art. 36 del DM 2/4/2021 “altri tax credit 2021”)

In particolare l'art 36 del DM 2 aprile 2021 (scarica qui il decreto) di cui si tratta prevede che:

  • per far fronte alle ricadute negative sul settore della distribuzione cinematografica nazionale a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, ferme restando le altre disposizioni contenute nel Capo IV, 
  • il credito d’imposta per il potenziamento dell’offerta cinematografica derivante dalla programmazione effettuata nell’anno 2021 successivamente ai periodi di chiusura delle sale, disposta a seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, 
  • è aumentato del: 
    • a) 60 per cento per la programmazione effettuata nei quattro mesi successivi alla data di riapertura delle sale cinematografiche; 
    • b) 30 per cento per la programmazione effettuata nel quinto e nel sesto mese successivi alla data di riapertura delle sale cinematografiche. 

La stessa Direzione Generale informa che nei prossimi giorni al link: http://www.cinema.beniculturali.it/direzionegenerale/130/sportello-telematico/ sarà disponibile il vademecum aggiornato per la presentazione domande.

La Dg ricorda inoltre che per ricevere l’incentivo erogato sotto forma di credito d’imposta, finalizzato a incrementare l’offerta cinematografica nelle sale, è necessario attivare un account sulla piattaforma Dgcol e registrare l’anagrafica del richiedente.
In generale per accedere ai procedimenti e ai benefici previsti dalla legge n. 220/2016 a favore del settore cinematografico, occorre avere un indirizzo Pec e un dispositivo che consenta di siglare le richieste con firma digitale.

Attenzione va prestata al fatto che le domande relative al recupero della programmazione 2020, potranno essere presentate fino alle h. 23.59 del 26 luglio 2021.

Ti consigliamo l'e-book 2021

Allegato

Decreto Tax credit cinema n 2951

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 25/05/2022 Formazione sicurezza sul lavoro: obblighi 2022 e novità

Nuovi obblighi di formazione e addestramento per datori di lavoro e preposti nel DL 146 2021: indicazioni dell'ispettorato. Resta possibile la formazione a distanza

Formazione sicurezza sul lavoro: obblighi 2022 e novità

Nuovi obblighi di formazione e addestramento per datori di lavoro e preposti nel DL 146 2021: indicazioni dell'ispettorato. Resta possibile la formazione a distanza

Smart working semplificato: proroga al 31 agosto 2022

Lavoro agile senza accordo scritto e con comunicazioni semplificate ancora prorogato con la conversione in legge del Decreto fine emergenza n. 24 2022.

Quel che resta della riforma fiscale all’approdo del primo voto

La legge delega per la riforma dell’Irpef attende l’approvazione della Commissione finanze per poter approdare alla Camera per il primo voto

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.