HOME

/

FISCO

/

AGEVOLAZIONI COVID-19

/

ESENZIONE TICKET SANITARIO PER PAZIENTI EX COVID GUARITI DA FORMA GRAVE

Esenzione ticket sanitario per pazienti ex Covid guariti da forma grave

Esami e terapie gratuiti per due anni per i guariti da forma grave dovuta al Covid-19: lo prevede il Decreto Sostegni bis

Per un periodo di due anni, a decorrere dal 26 maggio 2021 (data di entrata in vigore del decreto in esame), viene prevista la totale esenzione del ticket sanitario per prestazioni di monitoraggio per pazienti ex Covid dimessi da un ricovero ospedaliero e giudicati guariti, ovvero per prestazioni diagnostiche e specialistiche ambulatoriali del Servizio Sanitario Nazionale che rientrano nelle attività di follow-up sulle possibili conseguenze del virus.

E' quanto prevede l'articolo 27 del Decreto Sostegni Bis, in particolare, viene introdotto un protocollo sperimentale nazionale di monitoraggio che prevede l’esecuzione di prestazioni di specialistica ambulatoriale, contenute nei Livelli essenziali di assistenza, ritenute appropriate per il monitoraggio, la prevenzione e la diagnosi precoce di eventuali esiti o complicanze legati alla pregressa malattia da Covid 19, senza compartecipazione alla spesa da parte dell’assistito.

Chi sono i soggetti beneficari dell'esenzione

Il comma 2 specifica che l’erogazione delle prestazioni di monitoraggio agli ex pazienti COVID è garantita:

  • nell’ambito delle risorse disponibili a legislazione vigente;
  • con la frequenza massima stabilita nella Tabella A (parte integrante del decreto), variabile in funzione dell’evoluzione o dell’indicazione clinica. Tale frequenza potrà variare in relazione alle esigenze cliniche e prognostiche che si verificheranno durante il monitoraggio.
  • ai soli dimessi a seguito di ricovero ospedaliero non deceduti e guariti dal COVID-19.

Nella prima fase sperimentale, è previsto l'arruolamento dei pazienti che hanno avuto la necessità di un ricovero ospedaliero per un quadro severo di Covid 19 (polmonite interstiziale da SARS-CoV-2, con relativa insufficienza cardio-respiratoria con o senza necessità di terapia intensiva/subintensiva, insufficienza renale acuta ecc.). Questi soggetti, spesso anziani e polipatologici, presentano un maggior rischio di eventuali complicanze legate alla pregressa malattia da Covid 19.

Quali prestazioni specialistiche rientrano nell'esenzione

Le prestazioni di specialistica ambulatoriale erogabili in regime di esenzione sono quelle contenute nella Tabella A del presente decreto, dove viene indicata, per ciascuna prestazione, anche la frequenza massima di esecuzione durante il monitoraggio. Tale frequenza potrà variare in relazione alle esigenze cliniche e prognostiche che si verificheranno durante il monitoraggio.

Nell'elenco delle prestazioni previste, vi sono quelle per il controllo delle funzioni più interessate, ovvero quella respiratoria, cardiaca, renale ed emocoagulativa: 

  • dall'analisi del sangue (esami come l’emocromo, ves, creatinina),
  • all’elettrocardiogramma dinamico, 
  • dalla spirometria al test del cammino, 
  • fino alla tac del torace.

Per i pazienti più anziani è prevista una valutazione multidisciplinare e in particolare per quelli sottoposti a terapia intensiva o subintensiva è previsto anche un colloquio psicologico.

Ti consigliamo  l'utile foglio di calcolo EXCEL 

Per approfondire i temi del Sostegni BIS vedi :

Inoltre ti potrebbero interessare:  

Tag: AGEVOLAZIONI COVID-19 AGEVOLAZIONI COVID-19

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

AGEVOLAZIONI COVID-19 · 30/07/2021 Eco-bonus auto: dal 2 agosto via alle domande per gli incentivi

Dalle ore 10 del 2 agosto possibile prenotare le agevolazioni per auto con emissioni fino a 135 g/km di CO2 e dal 5 agosto le prenotazioni per i veicoli commerciali e speciali

Eco-bonus auto: dal 2 agosto via alle domande per gli incentivi

Dalle ore 10 del 2 agosto possibile prenotare le agevolazioni per auto con emissioni fino a 135 g/km di CO2 e dal 5 agosto le prenotazioni per i veicoli commerciali e speciali

Modelli Redditi e Irap 2021: stop ai contributi covid 19. Chi ha già inviato non rettifica

Con "avvertenza" le Entrate informano esercenti attività di impresa, arte e professione, oltre a lavoratori autonomi di NON indicare gli aiuti covid.

Fondo perduto perequativo: nessuna modifica nella conversione in legge del Sostegni bis

Per avere il fondo perduto perequativo occorre presentare la dichiarazione dei redditi entro il 10 settembre 2021. E' un contributo alternativo

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.