IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 24/05/2021

Contributi cassa forense 2021: nuovo codice tributo

Tempo di lettura: 1 minuto
ritenute agenzia entrate

Pubblicata la risoluzione dell'Agenzia con nuovo codice e causale per il versamento dei contributi previdenziali degli avvocati alla Cassa Forense. Operativa dal 31 maggio 2021

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

E' stata pubblicata la Risoluzione dell'agenzia n. 34 2021  che istituisce una ulteriore  causale contributo “E104” per il versamento, tramite il modello “F24”, dei contributi di spettanza della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Forense, in particolare per il riscatto art 37 del Regolamento Unico della previdenza Forense.

Si ricorda che il   decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze del 10 gennaio 2014  di concerto con il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali,  sul  sistema dei versamenti unitari e la compensazione previsti dall’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241  ha stabilito che si applicano, tra gli altri, anche alla Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Forense 

Con nota prot. n. 98350 dell’8 aprile 2021, la Cassa Forense ha richiesto l’istituzione di una ulteriore causale contributo, rispetto alle causali già istituite con la risoluzione n. 1/E dell’11 gennaio 2021. 

L'agenzia dunque  istituisce la causale contributo :

 · “E104” denominata “CASSA FORENSE – Riscatto art. 37 Reg. Unico Prev. Forense”.

 In sede di compilazione del modello F24, la causale in argomento va esposta:

 nella sezione “Altri enti previdenziali e assicurativi” (secondo riquadro),

 nel campo “causale contributo”, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”, riportando:

 - nel campo “codice ente”, il codice “0013”; 2 

- nel campo “codice sede”, nessun valore;

 - nel campo “codice posizione”, nessun valore; 

- nel campo “periodo di riferimento: da mm/aaaa a mm/aaaa”, il mese e l’anno di competenza del contributo da versare, nel formato “MM/AAAA”. 

La risoluzione precisa infine che la  suddetta causale è operativamente efficace a decorrere dal 31 maggio 2021.

Fonte: Agenzia delle Entrate


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - CINA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE