IN PRIMO PIANO:

Rassegna Stampa Pubblicato il 18/05/2021

Esonero alternativo al FIS per artigiani e agenzie: chiarimenti INPS

Tempo di lettura: 1 minuto
artigiani cassa covid

Artigiani e agenzie di somministrazione chi può utilizzare l'esonero contributivo alternativo agli ammortizzatori sociali istituito dal Decreto Agosto

Ascolta la versione audio dell'articolo
Commenta Stampa

Con il messaggio  INPS 1836 del 17.5.2021 chiarisce la possibilità di utilizzare l'Esonero contributivo per aziende che non rabbiano richiesto nel 2020  ulteriori trattamenti di integrazione salariale. a valere sui Fondi di solidarietà alternativi  (artigianato e agenzie di somministrazione 

L'agevolazione era stata prevista dal decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104 (Decreto Agosto ) e   istruzioni sono state fornite dalla  circolare n. 105/2020 del 18 settembre 2020 e i messaggi n. 4254 del 13 novembre 2020 e n. 30 del 5 gennaio 2021.

Possono accedere  i datori di lavoro che abbiano  fruito, nei mesi di maggio e giugno 2020, degli interventi di integrazione salariale di cui agli articoli da 19 a 22-quinquies del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18 e non ne abbiano piu fatto uso.   Ci si riferisce in particolare ai periodi collocati, anche parzialmente, dopo il 12 luglio 2020.

L'istituto  ricorda che  per i datori di lavoro rientranti nel campo di applicazione dei Fondi di solidarietà c.d. alternativi, di cui all’articolo 27 del D.lgs 14 settembre 2015, n. 148 (settori dell’Artigianato e della Somministrazione), la concessione dei trattamenti di integrazione salariale   non è subordinata alla presentazione di una preventiva domanda all’INPS né a una autorizzazione alla fruizione da parte dell’Istituto. Per  questo motivo si rende necessario individuare la loro precisa decorrenza temporale rispetto alla successione di norme che hanno disciplinato le tutele per la pandemia da COVID-19.

In accordo con  il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali,  l'INPS  precisa che possono accedere al suddetto esonero i datori di lavoro  dei settori artigianato e somministrazione che abbiano fruito  del numero massimo di settimane  (9+9 settimane) prima del 15 agosto 2020 e, senza soluzione di continuità, a cavallo del 13 luglio 2020.

L'istituto si riserva di fornire con un altro messaggio le specifiche per i controlli a carico delle strutture terrritoriali.


Fonte: Inps


Lascia un commento

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
Entra

Seguici sui social

Iscriviti al PODCAST

Scarica le nostre APP!

fiscoetasse

Libreria FISCOeTASSE

Circolari ed e-book
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse
app-fiscoetasse

FISCOeTASSE News

Tutte le notizie gratis
app-ios-fiscoetasse app-android-fiscoetasse

Tools Fiscali

Il Metodo dei Multipli 2021 - GLOBALE
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - USA
Scaricalo a 15,90 € + IVA
Il Metodo dei Multipli 2021 - GIAPPONE
Scaricalo a 15,90 € + IVA

Le nostre skill - ALEXA

FISCOeTASSE NOTIZIE

Skill FISCOeTASSE Notizie

FISCOeTASSE

Skill FISCOeTASSE