HOME

/

LAVORO

/

CONCILIAZIONE VITA-LAVORO

/

ASSEGNO UNICO FIGLI: TABELLA IMPORTI 2021

4 minuti, Redazione , 30/09/2021

Assegno Unico figli: tabella importi 2021

Tabella importi e maggiorazioni dell' Assegno temporaneo per i figli 2021. Domande retroattive entro il 31ottobre . Dal 2022 sarà Unico e Universale

La legge che istituisce  l'Assegno Unico e universale per i figli a carico fino a 21 anni, è stata approvata  dal Parlamento e pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 6 aprile 2021. QUI IL TESTO 

Ricordiamo che la legge ,  che si attuerà in forma completa nel 2022 , intende riordinare completamente gli aiuti alle famiglie con figli istituendo un assegno Universale  destinato a  tutte le famiglie con  figli , senza limitazioni di ISEE,  anche se gli importi saranno differenziati sulla base del reddito.   Per reperire  le risorse ,oltre a nuovi stanziamenti si prevede l'eliminazione progressiva o la riduzione delle misure seguenti  (fra parentesi le risorse recuperabili)

Dal testo della legge non sembrerebbe essere abrogato il voucher asili nido.

 La partenza era  prevista per il  mese di luglio 2021 ma vista la complessità della materia  e il ritardo dei decreti attuativi  come detto si è deciso di attuare subito solo 2  misure parziali che sono :

  1. un ASSEGNO PONTE per i soli mesi  da luglio a dicembre 2021 che si affianca alle misure in vigore senza sostituirle, destinato solo alle categorie  che non hanno diritto agli assegni familiari. Per la domanda c'è tempo fino al 31 12 2021 ma inviandola entro il 31 ottobre ( scadenza prorogata ieri)   si ottengono anche gli arretrati a partire dal 1 luglio)
  2. un aumento degli  importi degli assegni familiari   (In questo caso non è richiesta la domanda, gli importi saranno aggiornati automaticamente)

Sulle modalita per fare domanda leggi  anche "Assegno figli  2021: slitta la scadenza per le domande retroattive"

Vediamo piu in dettaglio a quanto ammonta l'assegno "ponte"  temporaneo per il  2021.  

Assegno unico "temporaneo" 2021: gli importi 

L'assegno  ponte  che parte dal 1 luglio 2021 va alle famiglie di disoccupati, autonomi,   forfettari ecc, che non ricevono assegni familiari,  con ISEE fino a 50mila euro. 

Gli importi vanno da un massimo di 167,5 euro per 1 figlio con Isee sotto i 7mila euro a un minimo di 30 euro mensili con isee entro i  50mila euro .

  • Sotto i 7mila euro una famiglia con 2 figli ricevera 335 euro mensili 
  • sotto i 20 mila euro i lbonus mensile scende a 146 euro
  • sotto i 50 mila euro  scende ancora a 60 euro mensili.

Vediamo nella tabella  seguente alcuni altri  esempi di importi mensili previsti,  anche rapportati al numero di figli . sono infatti da considerare :

  • la  maggiorazione oltre i 2 figli 
  • la  maggiorazione di 50 euro  mensili per ogni figlio disabile.
SOGLIA ISEEIMPORTO MENSILE  PER  CIASCUN FIGLIO 2 FIGLI 3 FIGLI4 FIGLI
7000167,5335,0653,4871, 2
8500151,8303,6591,9789,2
10.000136,1272,2530,7707,6
15.00083,8167,6329,6439,6
20.00073,0146,0285,3380,4
30.00051,5103,0202,8270,4
35.00040,881,6140,7187,6

VEDI QUI  la tabella completa degli importi suddivisi per fasce ISEE. 

Legge assegno Unico 2022: chi ci perde secondo ISTAT

Da alcune stime e simulazioni effettuate dall' Istat, dall'Inps e dall' Associazione famiglie numerose,   in molti  casi  la riforma porterebbe anche svantaggi economici ad alcune categorie.Su questo aspetto i firmatari della legge  e la ministra Bonetti ha assicurato il massimo impegno ed eventualmente  nuovi stanziamenti di fondi.

Vediamo comunque i dati e le criticità  emerse sino ad oggi : 

1. Secondo l'ISTAT  la riforma dell'assegno Unico determinerebbe un incremento di reddito per il 68% delle famiglie, tra cui in particolare quelle: 

  • dei lavoratori autonomi che  oggi non percepiscono gli ANF
  • di coloro che non raggiungono la soglia per la capienza delle detrazioni fiscali 

2 . Per il 2,4% dei genitori non cambierebbe nulla,  

3. Per ben il 29,7 % si avrebbe invece un peggioramento a livello di aiuti. In particolare risulterebbero  danneggiati:

  • i nuclei familiari con figli over 21 a carico dei genitori che resterebbero esclusi  sia dall'Assegno unico che dalle attuali detrazioni  per  famiglie particolarmente numerose in quanto  la scala di equivalenza dell’Isee che dal quarto figlio  attribuisce valori in proporzione inferiori 
  • le coppie di fatto  che oggi per il calcolo degli Anf possono computare il solo reddito del richiedente mentre passando all’Isee dovrebbero considerare i redditi di entrambi i genitori.
  • le famiglie con redditi e patrimoni elevati. 

Il Sole 24 Ore segnala anche la criticità riguardante  la disparità che potrebbe crearsi per la diversa modalità di definizione del nucleo familiare e anche di computo del reddito. In particolare:  

  1. l'ISEE considera anche patrimoni mobiliari e immobiliari della famiglia
  2. il reddito considerato  per gli ANF è solo quello da lavoro dipendente.

Si attendono comunque entro dicembre  i decreti attuativi per i dettagli definitivi.

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO CONCILIAZIONE VITA-LAVORO CONCILIAZIONE VITA-LAVORO ISEE - INDICATORE SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE ISEE - INDICATORE SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

CONCILIAZIONE VITA-LAVORO · 20/10/2021 Assegno unico 2022: rivoluzione in busta paga

Passaggio complicato dalle detrazioni e Assegni familiari all'assegno unico universale per i figli . Vediamo cosa prevede il decreto in arrivo

Assegno unico  2022: rivoluzione in busta paga

Passaggio complicato dalle detrazioni e Assegni familiari all'assegno unico universale per i figli . Vediamo cosa prevede il decreto in arrivo

Maternità: precisazioni INL su interdizione al lavoro e  giorni post partum

Decorrenza dell'interdizione dal lavoro e giorni di astensione da fruire post partum in caso di parto prematuro. Chiarimenti INL nella nota n. 1550 del 13 ottobre 2021

Assegno Unico Universale 2022: primo decreto in arrivo

Prime anticipazioni sul decreto attuativo . Testo approvato e sintesi in 7 punti della legge per l'assegno unico alle famiglie, partito a luglio 2021 in forma temporanea

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.