HOME

/

FISCO

/

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI

/

CONCORSI DIGITALI E NUOVO CONTRATTO DI LAVORO: RIFORMA IN ARRIVO PER LA PA

2 minuti, Redazione , 11/03/2021

Concorsi digitali e nuovo contratto di lavoro: riforma in arrivo per la PA

Il patto per l'innovazione tra Governo sindacati e per un rinnovamento della pubblica amministrazione: nuove modalità per i concorsi, semplificazione meritocrazia rinnovo contrat

Il nuovo ministro della pubblica amminIiStrazione  Brunetta  sta mettendo a punto con il placet del ministero del Consiglio un decreto di importanti riforme della pubblica amministr per favorire la  semplificazione  delle procedure per la realizzazione del Piano PNRR che utilizzerà i 200 miliardi del Recovery  Fund.

Sul tema il ministro ha relazionato ieri in Parlamento e oggi con il premier Draghi si accinge  a firmare un accordo di cooperazione con i sindacati per realizzare gli obiettivi nel minor tempo possibile , definito «Patto per l’innovazione del lavoro pubblico e la coesione sociale» .

L'ormai leggendaria lentezza e burocratizzazione della pubblica amministrazione rischia di diventare oggi, difronte alla sfida del Recovery plan  , il principale ostacolo al buon esito dell'operazione , che è di importanza vitale per uscire dalla crisi economica e pandemica.Vedi sul punto anche Piano nazionale resilienza L'Italia prepara il suo piano

Ecco allora nel mirino del ministro 4 aspetti principali , nelle parole del ministro   Brunetta: 

  • «accesso»(ovvero il reclutamento del personale),
  •  «buona amministrazione» (ossia la semplificazione delle procedure),
  • «capitale umano» ( un principio meritocratico e anche di apertura alla concorrenza e al privato per carriere e formazione) e
  •  "digitalizzazione" il processo già iniziato con la ministra Dadone dei Governi Conte ma che va maggiormente velocizzato.

Sul primo punto delle assunzioni di personale  si prevede un addio ai maxi concorsi con prove  preselettive,  ed esami scrittI e  orali  per le quali dalla definizione dei fabbisogni al bando alla realizzazione passavano mesi . Si punta a far tesoro delle ultime modalità messe a punto con le prove scritte da remoto degli utlimi mesi  per puntare ai concorsi digitali.  Si tratterebbe di  "concorsi senza carta e penna" con procedure interamente digitalizzate, dice   Brunetta realizzati in fiere e  università 

Per quanto riguarda il capitale umano ovvero  le progressioni di  carriera dei lavoratori del pubblico impiego si pensa a eliminare i vecchi mansionari e i  tetti di spesa per i contratti flessibili e per i premi,    a fronte pero di una maggiore meritocrazia e anche una  selezione diretta delle professioni tecniche , in collaborazione con  università, privati e ordini professionali. Su questo il pNRR già ha messo in conto 210 milioni per  un «piano straordinario di assunzioni». 

Inoltre è in programma oggi un incontro di preparazione alla trattativa di rinnovo dei contratti del pubblico impiego, per i quali si  preannuncia già un possibile scatto retributivo di 107 euro.

Con riguardo alla semplificazioie alcuni spunti messi in campo sono  la riduzione degli  obblighi anticorruzione,  i limiti al rischio di  abuso d’ufficio e danno erariale verso i dirigenti che spesso bloccavano le procedure .

Il decreto dovrebbe arrivare ad aprile insieme alla versione definitiva del Pnrr.

Tag: LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO CONCORSI E OFFERTE DI LAVORO CONCORSI E OFFERTE DI LAVORO

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

LE RIFORME DEL GOVERNO DRAGHI · 02/08/2021 Certificazione verde covid: chi NON ha ricevuto l'sms può recuperare il codice AUTHCODE

Come fare per recuperare l'AUTHCODE e scaricare la certificazione verde covid. Dal 6 agosto serve per tante attività, vediamo quali.

Certificazione verde covid: chi NON ha ricevuto l'sms può recuperare il codice AUTHCODE

Come fare per recuperare l'AUTHCODE e scaricare la certificazione verde covid. Dal 6 agosto serve per tante attività, vediamo quali.

Conversione Decreto Semplificazioni 2021: il testo in Gazzetta

Ecco il testo coordinato della legge di conversione del Decreto Semplificazioni (DL del 31.05.2021 n. 77) che da attuazione al Recovery Plan L. 108 del 29 luglio 2021

Contributo fondo perduto: pubblicata la percentuale per i comuni montani

Soggetti residenti in Comuni Montani che hanno subito evento calamitoso: l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato la percentuale in un nuovo Provvedimento

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.