HOME

/

PMI

/

ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI

/

CONTRIBUTI TASSO ZERO A SOCIETÀ COOPERATIVE DAL MISE

1 minuto, Redazione , 23/02/2021

Contributi tasso zero a società cooperative dal MISE

Nuove agevolazioni a sostegno delle società cooperative per finanziamento progetti e crisi di liquidità: contributi tasso zero e restituzione semestrale

Ascolta la versione audio dell'articolo

In arrivo un  nuovo regime di aiuti   con  finanziamenti agevolati  alle piccole e medio società cooperative,   con finalità di sostegno agli  investimenti e alla liquidità.

E' stato pubblicato ieri nella Gazzetta Ufficiale n. 44 del 22.2.2021, il decreto del Ministero dello Sviluppo economico del  4 gennaio 2021, in sostituzione del precedente decreto del 4 dicembre 2014 che amplia la platea dei beneficiari e  aumenta gli importi dei possibili finanziamenti.

Il nuovo regime  intende sostenere la crescita , lo sviluppo ed il consolidamento, su tutto il territorio nazionale, delle società cooperative, in particolare piccole e medie  . I finanziamenti vengono erogati da società finanziarie controllate dal MISE 

Quali società cooperative hanno diritto alle agevolazioni MISE?

  •  società cooperative di produzione e lavoro e sociali (articolo17, comma 2, L. n. 49/1985) 
  • iscritte nel Registro delle imprese e
  •  che non si trovino in situazione di difficoltà. 
  • che abbiano sempre  rimborsato eventuali  precedenti contributi  e agevolazioni per le quali sia stata disposta per legge  la restituzione

Quali finanziamenti sono previsti e con quale procedura ?

I contributi avranno le seguenti caratteristiche: 

  •  durata non inferiore a 3 anni e non superiore a 10 anni, comprensivi di un periodo di preammortamento massimo di 3 anni;
  • Importo  non superiore a 2milioni di euro ; se concessi a fronte di nuovi investimenti, possono coprire l'intero importo del programma di investimento; 
  • concessi per un importo non superiore a 5 volte il valore della partecipazione già detenuta dalla società finanziaria nella  cooperativa beneficiaria 
  • da rimborsare  secondo un piano di ammortamento a rate semestrali costanti posticipate, scadenti il 31 maggio e il 30 novembre di ogni anno; 
  • senza garanzie personali, né reali, né bancarie né assicurative

Finalità dei contributi tasso zero MISE

 Il decreto del 4 gennaio 2021 stabilisce che i finanziamenti possano essere concessi: 

  • per la realizzazione di  nuovi  programmi di investimento da avviare dopo la data di presentazione della richiesta  e  da concludere entro 36 mesi dalla stipula del contratto ;
  • per esigenze di liquidità   finalizzate all'attività di impresa. 

Allegato

MISE Decreto 4.1.2021 contributi cooperative

Tag: LA RUBRICA DEL LAVORO LA RUBRICA DEL LAVORO ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI

La tua opinione ci interessa

Accedi per poter inserire un commento

Sei già utente di FISCOeTASSE.com?
ENTRA

Registrarsi, conviene.

Tanti vantaggi subito accessibili.
1

Download gratuito dei tuoi articoli preferiti in formato pdf

2

Possibilità di scaricare tutti i prodotti gratuiti, modulistica compresa

3

Possibilità di sospendere la pubblicità dagli articoli del portale

4

Iscrizione al network dei professionisti di Fisco e Tasse

5

Ricevi le newsletter con le nostre Rassegne fiscali

I nostri PODCAST

Le novità della settimana in formato audio. Un approfondimento indispensabile per commercialisti e professionisti del fisco

Leggi anche

ACCESSO AL CREDITO PER LE PMI · 16/02/2024 Autotrasporto merci per conto di terzi: risorse per veicoli eco sostenibili

Attività di autotrasporto e incentivi. Il 31.01.2024 in GU il decreto che disciplina modalità operative incentivi autotrasporto merci per conto di terzi annualità 2023

Autotrasporto merci per conto di terzi: risorse per veicoli eco sostenibili

Attività di autotrasporto e incentivi. Il 31.01.2024 in GU il decreto che disciplina modalità operative incentivi autotrasporto merci per conto di terzi annualità 2023

Fondo di garanzia PMI 2024: novità per ETS

Cosa prevede il fondo di garanzia PMI per gli ETS: norme in vigore dal 1 gennaio

Ritardo pagamenti transazioni commerciali: il tasso valido per il 1° semestre 2024

Saggio di interesse al 4,50% da applicare dal 1° gennaio 2024 nei casi di ritardo nei pagamenti nelle transazioni commerciali

L'abbonamento adatto
alla tua professione

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

L'abbonamento adatto alla tua professione

Fisco e Tasse ti offre una vasta scelta di abbonamenti, pensati per figure professionali diverse, subito accessibili e facili da consultare per ottimizzare i tempi di ricerca ed essere sempre aggiornati.

Maggioli Editore

Copyright 2000-2024 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.

Pagamenti via: Pagamenti Follow us on:

Follow us on:

Pagamenti via: Pagamenti

Maggioli Editore

Copyright 2000-2021 FiscoeTasse è un marchio Maggioli SPA - Galleria del Pincio 1, Bologna - P.Iva 02066400405 - Iscritta al R.E.A. di Rimini al n. 219107- Periodico Telematico Tribunale di Rimini numero R.G. 2179/2020 Registro stampa n. 12 - Direttore responsabile: Luigia Lumia.